In medicina la cipolla è importante per le sue proprietà diuretiche. È inoltre utilizzata come principio attivo di alcune creme cicatrizzanti ed è in grado di diminuire notevolmente lo spessore delle cicatrici provocate dalle smagliature. La cipolla contiene composti solforati (che hanno doti antibiotiche) e cromo, che contribuiscono a contenere la glicemia e i livelli ematici di colesterolo e trigliceridi, a prevenire l’aterosclerosi e le malattie cardiache. Contiene inoltre numerosi flavonoidi, tra cui la quercetina, che sembrano avere effetti anticancerogeni, e composti dotati di proprietà antinfiammatorie.

Ingredienti per 6 persone:
1 kg di patate – 200 grammi di sedano – 2 cipolle – 1 peperoncino – olio e.v.o. – sale

Sbucciate, lavate ed affettate le patate; mondate il sedano tagliando la parte tenera a pezzetti. Affettate le cipolle. Trasferite il tutto in un tegame. Aggiungete l’olio ed il peperoncino: Salate. Aggiungete un mestolo di acqua. Coprite e cuocete su fuoco moderato. Quando le patate sono morbide la cottura è terminata. Non devono essere sfatte: se lo sono dovete ricominciare da capo.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *