CAMERA
AULA

Approvato il decreto sul sistema fiscale con voto di fiducia (357 sì contro 64 no) che ora passa all’esame del Senato. L’assemblea di Montecitorio ha continuato l’esame della riforma dell’ordinamento forense, perdendo l’occasione di approvarla in settimana.

COMMISSIONI
La Commissione Giustizia nell’ambito dell’Ufficio di Presidenza integrato dai rappresentanti dei gruppi, ha svolto l’incontro con il direttore generale dell’Ufficio europeo per la lotta antifrode (Olaf), Giovanni Kessler (si tratta di una vecchia conoscenza, infatti il magistrato Kessler è stato componente della commissione durante la legislatura 2001-2006).
Le commissioni riunite Giustizia e Trasporti hanno iniziato l’esame dello schema di decreto legislativo sulla Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento Ue n- 996/2010 sulle inchieste e prevenzione degli incidenti e inconvenienti nel settore dell’aviazione civile che abroga la direttiva 94/56/CE.
La commissione Cultura, in sede legislativa (il provvedimento passerà quindi direttamente al Senato) ha approvato le Norme per l’autogoverno delle istituzioni scolastiche statali (a quando un provvedimento che dia alle istituzioni scolastiche anche qualche centesimo in più? Centesimo perchè oramai siamo praticamente all’elemosina…)
La commissione Lavoro ha proseguito l’esame delle Modifiche alla vigente normativa i materia di requisiti per la fruizione delle deroghe in materia di accesso al trattamento pensionistico (che ne vogliamo fare di questi poveri esodati??).
La commissione ha inoltre iniziato l’esame della proposta di legge che modifica l’ordinamento e la struttura organizzativa degli enti previdenziali.
La commissione Politiche Ue ha dato parere favorevole allo schema di decreto legislativo sulle Modifiche ed integrazioni del decreto legislativo 13 agosto 2010 n. 155 recante attuazione della direttiva 2008/50/CE relativa alla qualità dell’aria ambiente e per un’aria più pulita in Europa.
Parere favorevole anche allo schema di decreto legislativo recande Disposizioni modificative e correttive del decreto legislativo 18 aprile 2011 n. 59 e del decreto legislativo 21 novembre 2005 n. 286 nonché attuazione della direttiva 2011/94/UE in materia di patente di guida.

SENATO
AULA

Il disegno di legge sulla corruzione arriva finalmente in Aula, che sia la volta buona? La legislatura stringe e il testo deve ritornare alla Camera.
Approvato da Palazzo Madama anche il rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per il 2011 e le disposizioni per l’assestamento del bilancio dello Stato per il 2012 (no comment). L’assemblea ha approvato il Ddl contenente le Disposizioni per promuovere il riequilibrio delle rappresentanze di genere nei consigli e nelle giunte degli enti locali e nei consigli regionali che ora passa alla Camera (lo slogan potrebbe essere più donne meno ladri).

COMMISSIONI
La commissione Affari Costituzionali ha adottato come testo per la discussione dei Ddl in materia elettorale il testo Malan (Pdl); appuntamento mercoledì alle ore 18 per gli emendamenti (ci sarà qualcuno che penserà a ridare rappresentanza ai cittadini?)
In commissione Giustizia è proseguito l’esame del Ddl sulla riforma della diffamazione con le audizioni dei rappresentanti di Giornalisti, avvocati e magistrati (dopo cotanto ascoltare, anche in questo caso, ce la faremo a fare una riforma?)

GIUNTE
La Giunte delle elezioni
in ambito di Comitato permanente per le incompatibilità, le ineleggibilità e le decadenze, ha proseguito l‘esame di cariche ricoperte da deputati ai fini del giudizio di compatibilità con il mandato parlamentare.

La Giunta delle autorizzazioni ha preso atto della composizione della controversia tra il deputato Giorgio Conte e il senatore Altero Matteoli.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *