Il risotto di coniglio può essere anche un piatto unico se lo accompagniamo con il coniglio restante dopo aver tolto quattro o cinque pezzi sufficienti a preparare il risotto.

Ingredienti per 4 persone:
Riso Carnaroli 320 grammi – brodo vegetale ½ litro – coniglio…per il risotto 4 o 5 pezzetti ma puoi prepararlo tutto e così hai anche il secondo ! – 6 pomodorini del Vesuvio tagliati in 4 parti –  olio evo q.b. – cipolla, sedano e carote q.b. per preparare il coniglio più un pochino di cipolla tritata per l’avvio del risotto – vino bianco secco 1 bicchiere e mezzo  – 3 cucchiai di panna da cucina (facoltativo) – prezzemolo

Taglia il coniglio a pezzi, accertati che non rimangano pezzettini di ossa, rosolali nel battuto di verdure, sfuma con parte del  vino bianco.
Aggiungi i pomodorini e due mestolini di brodo.
A metà cottura preleva 4 o 5  pezzi di coniglio, spolpali e tienili da parte con parte del loro sugo. (se hai preparato più coniglio, completane la cottura e servilo come secondo piatto)
Prepara il risotto in modo tradizionale facendo tostare il riso in poco olio in cui avrai fatto sfrigolare un pugnetto di cipolla tritata, sfumando con il vino ed aggiungendo man mano il brodo vegetale.
Dopo qualche minuto unite al riso il coniglio con il suo sughetto e completa la cottura.
Manteca con la panna da cucina e spolvera il piatto con prezzemolo tritato.
Porta in tavola.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *