Ore 8.42 Guarda 16 and pregnant, e subito dopo un altro docu-reality dedicato alle adolescenti che rimangono incinte:16 anni e bottane. Il programma racconta tutte le sfide che una ragazza di sedici anni che aspetta un bambino deve affrontare: scoprire chi è il padre, provare ad abortire facendosi picchiare dai fratelli, fuggire in Francia per non disonorare la famiglia, essere intervistata a Domenica Live.

Ore 10.27
Ripensa a com’era bella Mtv qualche anno fa quando trasmetteva i video musicali e c’era Daniele Bossar… no, va beh lui no, ma l’altro era simpatico, Andrea Pez… beh oddio, va beh ma coso, l’altro era fortissimo, Maccarin… uhm no, però comunque Kris & Kris ci stavano troppo dentr… beh insomma. Oh, ma perché mi piaceva Mtv prima?

Ore 14.47
E’ il momento dei nuovi episodi de I soliti idioti: dopo aver messo in scena vigili scoreggioni, bambini che si drogano e dicono parolacce e ministre con la faccia ricoperta di liquido seminale, la delicata e poetica satira di Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio in questa nuova stagione punta su cacca, lanetta nell’ombelico e sporco nelle dita dei piedi. Va beh, però copiare la Littizzetto non vale.

Ore 15.30
Scopre che settimana scorsa su Mtv intorno alle due di notte è stato mandato in onda per sbaglio un videoclip musicale: un deprecabile errore per il quale Timedia si è scusata immediatamente.

Ore 16.08
Si accorge che non accenna a placarsi l’epidemia di giovani che sudano e si rompono menischi pur di essere ripresi dalle telecamere di Mtv: oltre a Ginnaste e Calciatori, c’è anche Ballerini, dedicato a quei ragazzi che volteggiano da una parte all’altra come neanche Scilipoti in Parlamento. Tantissimo tempo passato alla sbarra, le stesse cose ripetute all’infinito, il continuo confronto con lo specchio: e anche per questa volta la similitudine con Berlusconi l’abbiamo trovata. Tra sacrifici ed esercizi, ogni giorno i protagonisti di Ballerini riescono a dedicarsi alle loro passioni:  Lady Gaga, Raffaella Carrà, X Factor e i commessi di Zara.

Ore 17.01
Guarda una nuova puntata di Calciatori – Giovani speranze, il programma che pur riprendendo minorenni negli spogliatoi non è stato scritto né da Aldo Busi né da Gianni Boncompagni. Il docu-reality mostra tutte le difficoltà di un giocatore di calcio di diciassette anni: andare d’accordo con i compagni, superare gli infortuni, imparare la tabellina del quattro. Uno dei protagonisti più simpatici è senza dubbio Almir Gegic junior, figlio d’arte, impegnato ad accettare scommesse sui risultati delle partite e delle interrogazioni. Da alcune intercettazioni, pare che la verifica di geometria di martedì scorso sia stata pilotata.

Ore 19.15
Scopre una nuova auto-produzione di Mtv: è bastato far conoscere i protagonisti di Calciatori – Giovani speranze alle protagoniste di Ginnaste – Vite parallele per realizzare una versione italiana di Teen mum.

Ore 20.59
Si domanda perché Mtv sia l’acronimo di Music Television, visto che non fa vedere più musica. Però è anche vero che nemmeno su Rai Yoyo fanno vedere yo-yo, su Gambero Rosso Channel non fanno vedere gamberi rossi, su Cielo non fanno vedere cieli, su Fresbee non fanno vedere fresbee e su La7 non fanno vedere sette sataniche. Va beh, a parte La Gabbia.

Ore 22.06
Si appassiona a Jersey Shore, il programma di Mtv che vede come protagonisti tamarri stranieri in gita in Italia. Sulla Gazzetta legge che tra poco gireranno anche Balotelli Shore, il programma che vede come protagonista un tamarro italiano in gita all’estero. La trasmissione mostrerà la giornata tipo di Mario. Ore 13.30: Si sveglia; ore 15: Prende una multa per eccesso di velocità e si lamenta su Facebook; ore 15.30: Prende una multa per divieto di sosta e si lamenta su Twitter; ore 16 Si vede ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza e si lamenta su Instagram; ore 18.30: Acquista una patente falsa su eBay; ore 19: Pranza; ore 21.10: Si allena; ore 21.13: Va in discoteca; ore 23.50: Entra in discoteca; 23.51: Innesca una rissa; ore 23.59: Conosce una ragazza intelligente, colta ed emotivamente profonda; ore 00.00: Si accorge dell’errore; ore 00.30: Carica in macchina quattro strappone raccattate a caso; ore 1.30: Controlla se sul Televideo si parla di lui; ore 2: Chiama suo fratello per dirgli che sul Televideo parlano di lui.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *