Catanzaro, 21 febbraio 2011 – Una discarica di materiale inerte lungo le sponde del fiume Corace, in località Porto di Gimigliano, è stata segnalata al sindaco della cittadina e della locale stazione dei carabinieri, oltre che al comando stazione della forestale di Tiriolo e all’assessorato provinciale all’Ambiente, dall’associazione Amici della Valle di Porto.

 

In una nota, Mario Paonessa presidente dell’associazione unitamente ad alcuni soci, guardie ittiche provinciali della Federazione italiana della pesca sportiva ed attività subacquee precisano che “il danno ambientale perpetrato da ignoti, in spregio sia all’ambiente circostante che all’azione di bonifica effettuata nei mesi passati alacremente dai volontari. Ci auguriamo – conclude la nota – che le amministrazioni chiamate in causa possano fare la propria parte di competenza, sia nell’identificazione dei colpevoli e sia nella rimozione dei rifiuti”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *