Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Calamari e carciofi

30 Novembre 2012 di 

Una ricetta semplice che coniuga il gusto delicato dei molluschi con il retrogusto caratteristico dei carciofi.

Calamari e carciofi
Giusto per curiosità: i calamari appartengono all’ordine dei Teutidi e, nella maggior parte dei casi, non sono più lunghi di 60 centimetri. Gli esemplari di una delle 28 famiglie di quest’ordine di molluschi però, quella dell’Architeutide, possono raggiungere i 13 metri. Per questa ricetta, tuttavia, non è il caso di procurarsi un architeutide.

Ingredienti per 6 persone
1500 grammi di calamari – 6 cuori di carciofi – 100grammi di olio e.v.o. – 2 spicchi d’aglio – 1 ciuffo di prezzemolo tritato - sale e pepe

Mettete in un tegame l’aglio e due cucchiaiate di olio. Appena imbiondito, toglietelo ed aggiungete i calamari tagliati a listarelle, fateli insaporire e poi aggiungete i cuori di carciofi tagliati a spicchi, il restante olio ed il prezzemolo tritato. Salate e pepate. Aggiungete tanta acqua sufficiente a coprire il contenuto del tegame. Ponete un coperchio e cuocete fintanto che carciofi e calamari non siano teneri alla forchetta. Scoperchiate e fate evaporare la restante acqua se necessario. Servite ben caldo.
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Informazioni sull'autore
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni