Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

15 – 21 giugno

22 Giugno 2012 di  Simone Morano

A Sky i diritti sulla nuova stagione della guerra in Afghanistan: nessuna battaglia sarà a porte chiuse; sempre la tv di Murdoch si aggiudica "X Master" gara di cucina e canto mentre Canale 5 risponde con una sfida ai fornelli di due parricidi per il programma “Tu Cuoco, Bruto, figlio mio”.

15 – 21 giugno
15 giugno
Com’era nelle previsioni, vengono assegnati a Sky i diritti televisivi per la trasmissione della prossima stagione della guerra in Afghanistan. L’offerta della tv di Murdoch dovrebbe articolarsi così: mine antiuomo per l’anticipo del sabato, sette battaglie la domenica pomeriggio e uccisioni da fuoco amico per il posticipo della domenica sera. Da non perdere il gran moviolone del lunedì sera, per vedere tutti gli attacchi kamikaze della giornata e capire se c’era luce tra i soldati. In caso di lancio di fumogeni ovviamente le battaglie non saranno sospese. Mentre Fabio Caressa inizia ad allenarsi per infarcire le sue telecronache a colpi di “Ibrahimovic prova la bomba, non va”, Sky ricorda che nessuna battaglia sarà disputata a porte chiuse per favorire scontri tra tifoserie.

16 giugno
In tv la cronaca nera impazza sempre più. Oltre all’intervista doppia di Anna Maria Franzoni e OJ Simpson in una puntata speciale delle Iene, suscitano molto scalpore le dichiarazioni di Antonio Pallante, l’attentatore di Togliatti, che in diretta a Matrix (per l’occasione in onda a reti unificate su Canale5, Italia1, Rete4, Televisione Svizzera Italiana, Bbc, Cnn e Gambero Rosso Channel) svela: “Sono coinvolto nel delitto di Novi Ligure”. Ancora più clamorosa la risposta del sempre carismatico Alessio Vinci: “Io no”.

17 giugno
Amedeo Goria, dopo lo scandalo sessuale che l’ha travolto qualche anno fa (il matrimonio con Maria Teresa Ruta), torna protagonista in tv: sarà infatti l’uomo immagine del nuovo canale porno gay di Sky chiamato Goria Active plus. Goria Active Plus avrà come target lo stesso pubblico di X Factor e Masterchef, come testimoniato dal suo programma di punta, X Master, una gara di cucina e canto che si tiene in un quadrato per bondage.

18 giugno
Inizia una settimana ricca di film da non perdere sulle reti Mediaset. Stasera Italia1 propone Grease, la storia del cap de brav al serviz di don Rodrig. Domani su Canale5 andrà in onda Il signore degli anelli: le due torri, dedicato al viaggio di Sergio Baracco a Vimercate, mentre il giorno dopo Rete4 trasmetterà Pinocchio, seguito dal sequel Procio sarai tu. Giovedì, poi, su Mya i cinefili potranno godersi la storia di una piccola borsa da viaggio da donna prodotta in California: American Beauty; venerdì, infine, su La5 spazio alla pellicola dedicata alla tennista Sanchez, che dopo aver terminato la carriera agonistica ha iniziato a lavorare nell’officina del padre: Arancia meccanica.

19 giugno
Simona Ventura viene condannata a sei mesi di carcere per una vicenda risalente al 2006: riciclaggio di Den Harrow sporco.

20 giugno
Visto che gli argomenti che attirano più spettatori sul piccolo schermo sono gli omicidi e la cucina, Canale5 prova a sintetizzare queste due tendenze nella nuova trasmissione Tu cuoco Bruto, figlio mio, dove due parricidi si sfidano tra i fornelli, in un’emozionante confronto condotto da Salvo Sottile e Alessandro Borghese. Da non perdere la manche finale, che prevede di tagliare un piede umano alla julienne nel minor tempo possibile. Sollevano contestazioni da parte del pubblico i giudizi espressi dalla giuria, composta da Sabina Guzzanti, Pier Silvio Berlusconi e Pietro Maso.

21 giugno
Gianni Morandi è da tempo vittima di una disgustosa diceria che, complice il web, sta macchiando in maniera irreversibile la sua reputazione: una leggenda metropolitana che non merita nemmeno di essere riportata e che ha a che fare con una pratica squallida, degradante, infamante, che umilia nel profondo. Morandi, con un gesto di grande coraggio, decide di smentirla pubblicamente: “Non è vero che condurrò ancora Sanremo”.
Simone Morano
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Simone Morano
Simone Morano
Informazioni sull'autore
Nato a Seregno nel 1987, laureato in Linguaggi dei Media. Web writer, collabora con Lettera43 e GuidaConsumatore, ed è uno degli analisti della trasmissione di Raitre Tv Talk. Nel 2010 per Fermenti Editore ha pubblicato la raccolta di poesie "Hai perso una goccia".
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni