TAORMINA. Il Museo di Elvis Presley approda a Taormina. Direttamente da Graceland-Memphis (Tennessee) è stata inaugurata al Palacongressi la mostra internazionale autorizzata dalla famiglia Presley. Quella nella Perla dello Jonio è l’unica tappa europea dell’estate 2014. In mostra a Taormina, fino al 21 settembre, ci sono oltre 100 oggetti appartenuti la leggenda del rock e soprattutto la sua ultima Cadillac Fleetwood Brougham.

Curatore esclusivo dell’iniziativa è Franz Heel, mentre la direzione organizzativa della mostra è affidata al giornalista Emanuele Cammaroto. La rassegna, patrocinata dal Comune di Taormina e dalla Regione Siciliana, è realizzata in collaborazione con Taoarte e la Tcb di Catania. La grande attrattiva è la Cadillac Fleetwood Brougham, targata ‘1-Elvis’, l’ultima appartenuta a Presley e la più amata dal ‘Re’. Ma ci sono anche sue chitarre, abiti personali e costumi di scena che ricordano i suoi concerti più famosi, le sue lettere, dischi dorati e riconoscimenti di ogni genere ottenuti nel corso della carriera, stampe originali, i suoi autografi e i suoi scritti, il suo distintivo di Polizia. L’iniziativa ha anche un annullo filatelico speciale, ‘Elvis a Taormina’ previsto per il 16 agosto e il 20 settembre un concerto di Joe Bavota, il cover-man più apprezzato di Elvis sulla scena internazionale.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *