L’Associazione Famiglie ADHD propone il primo concorso fotografico “Fotografiamo l’iperattività”. L’iniziativa si propone di far conoscere l’ATTENTION DEFICIT HYPERACTIVITY DESORDER, disturbo che si presenta in molti bambini e che, proprio perché spesso misconosciuto, viene sottovalutato creando poi successivi problemi nella sfera sociale ed educativa del soggetto colpito. Il concorso fotografico è realizzata con la collaborazione del comune di Villanova Mondovì, dell’UIF, dell’ANCI Piemonte e dell’AIFA Onlus.
L’ADHD è un disturbo neurobiologico che ha tra i sintomi iperattività, impulsività e disattenzione.Questi bambini/ragazzi non riescono a stare fermi, agiscono prima di pensare e non riescono a mantenere l’attenzione sulle cose che svolgono.E’ un disturbo invisibile, ma invalidante se non seguito e curato.

L’associazione opera per divulgare e far conoscere questo disturbo a livello sociale, per questo motivo il concorso chiede ai partecipanti di rappresentare l’ADHD attraverso scatti che ritraggano le sue caratteristiche tramite :

– soggetti naturalistici, appartenenti al regno animale o vegetale, fenomeni atmosferici, acqua (anche se fosse evidente la presenza dell’uomo e il suo intervento)

– oggetti, situazioni o luoghi di vita quotidiana, scorci cittadini, in cui però i soggetti predominanti NON SIANO LE PERSONE (pena l’esclusione delle opere).

Si può partecipare al concorso, entro il 28 settembre, con due modalità:

A – Tema obbligato IPERATTIVITA’ – BN/Colore – max 4 opere (è possibile inviare da 1 a 4 opere)

B – Tema libero – BN/Colore – max 4 opere (è possibile inviare da 1 a 4 opere).

La partecipazione al concorso è possibile previo versamento di un’offerta (a discrezione della sensibilità dei partecipanti), fondamentale per sostenere i costi di realizzazione e la possibilità di offrire premi allettanti agli scatti vincitori. Tra i premi vi sono infatti cofanetti per un weekend per due persone in Italia, per una giornata benessere, buono pizza per due persone e altre opportunità legate alla giuria popolare che sarà istituita da coloro che visiteranno la mostra con le fotografie dal 12 al 17 ottobre presso la Biblioteca Comunale di Villanova Mondovì.
I fondi raccolti saranno devoluti all’Associazione di volontariato FAMIGLIE ADHD – Cuneo e serviranno per la realizzazione di progetti sui bambini/ragazzi affetti da questo disturbo e sulle loro famiglie (Pet-terapy, percorsi cognitivo-comportamentali, parent training).
Per informazioni e/o iscrizioni contattare l’associazione referente.cuneo@aifa.it oppure chiamare la referente
Cinzia referente.cuneo@aifa.it – cell. 338 44 056 75
Valentina valentina.galvagno@tiscali.it – cell 339 543 77 42

Fonte: TargatoCN

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *