Il cinema, arte dalle tante sfaccettature, non si può nascondere che abbia un rapporto speciale e diretto con il mondo dell’esoterico, dei tarocchi e della cartomanzia.

Cartomanzia nelle sceneggiature di successo

Gli sceneggiatori sono stati capaci di dare vita a film di successo, cult, ma soprattutto molto interessanti dal punto di vista di coloro che fanno della lettura dei tarocchi un must, parte della propria quotidianità.

Forrest Gump

Film come Forrest Gump che racconta l’amore perseguito dal protagonista per la sua Janny, simboleggiato da una piuma presente in quasi tutte le scene del film, può essere associato ad alcune figure specifiche dei tarocchi.

Quella più rilevante è la leggerezza del Matto che, nonostante tutti gli ostacoli incontrati nel corso della sua vita, realizza la sua piena soddisfazione.

Star Wars

Altra saga appassionante, seguita da milioni di fans di tutto il mondo, nata negli anni ’80 e perdurata fino ad ora, è quella di Star Wars.

La serie, dal punto di vista dei tarocchi rappresenta l’esistenza di tre carte: il saggio, l’eroe e la distruzione della morte.

It

Poi ci sono tutti quei film che invece hanno una valenza legata al filone dell’horror: pellicola d’eccezione è IT, adattamento cinematografico del romanzo di Stephen King, che non a caso contiene numerosi spunti di riflessione junghiani. I tarocchi, in questo caso, sono rappresentati dall’Ombra che minaccia l’integrazione.

Solo, grazie all’unione di un gruppo d’amici, la cui forza è rappresentata dal sostegno reciproco nell’affrontare le proprie paure, l’Ombra viene sconfitta, per poi -ovviamente- riapparire nei vari episodi di successo realizzati nel corso degli anni.

Kill Bill

Curioso è associare i personaggi presenti in Kill Bill ai tarocchi.

Eppure a seguito di un’attenta analisi si possono individuare icone come l’arcano de La Temperanza

Proprio questa dote sarà necessaria alla protagonista per recuperare sicurezza e raggiungere i propri obiettivi tramite la pazienza, tempo e riflessione.

King Kong

E poi ci sono Blade Runner ma anche King Kong.

In quest’ultimo è possibile individuare l’arcano della bellezza e della forza della donna che sconfigge la bestialità.

Il profondo legame tra cinema e tarocchi

Il cinema visto da questo punto di vista è sicuramente molto legato al mondo dei tarocchi e in più in generale a quello dell’esoterismo e della cartomanzia, realtà riconosciute e accreditate a cui è possibile credere solo se ci si affida a persone competenti e oneste in materia.

I tarocchi, perfetto artefizio narrativo capace di risolvere trame complicate

I tarocchi come I tarocchi hanno per gli addetti ai lavori dell’industria cinematografica un potere speciale: quello di tradurre in sequenze visive qualunque vicenda umana.

Il filone che associa cartomanzia e cinema è molto seguito soprattutto da chi riconosce nella lettura dei tarocchi un potere particolare a cui adeguare alcune scelte di vita.

L’utilizzo dei Tarocchi nelle trame permette di introdurre elementi inattesi sul futuro e sul passato che possono essere veri o deviari l’audience.

Un vaticinio errato di un veggente, un’errata interpretazione della lettura dei tarocchi, sono elementi molto semplici per risolvere le trame più intricate, lasciando lo spettatore in sospeso.

Questo stratagemma affiancato all’utilizzo del sogno è un classico narrativo fin dal romanzo d’appendice.

Sapreste dire quale è il film che vi ha più colpito con un cartomante o un veggente?

Related Articles