La ricetta è buona per tutte le stagioni ma attenzione: la rucola nei mesi primaverili, quando è fresca (nel senso, coltivata in campo e non in serra) ha un sapore molto meno intenso e dunque viene decisamente coperto dal radicchio e dalla salsiccia.

Ingredienti per 6 persone:
500 grammi di pasta corta – 2 cespi di radicchio rosso – 50 grammi di rucola – 1 cipolla tritata – 2 salsicce – 1 bicchiere di vino bianco secco – 1 dado per brodo – 3 cucchiai di olio e.v.o. – 50 grammi di burro – 3 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato – sale – pepe

Spellate le salsicce e sminuzzate la carne; tritate grossolanamente il radicchio e la rucola; scaldate l’olio ed il burro in un tegame, unite la cipolla e cuocetela lentamente fino a farla appassire. Aggiungete la salsiccia e continuate a soffriggere fin quando non sarà dorata. Unite radicchio e rucola facendo leggermente appassire le verdure. Versate il vino e aggiungete il dado sbriciolato e cuocete fino a consumazione del vino. Regolate di pepe e, dopo aver assaggiato, se necessario, di sale. Versare il condimento sulla pasta lessata al dente e mantecate con il parmigiano. Servite subito.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *