Marocco: Sierra Leone apre consolato a Dakhla

Come annunciato la scorsa settimana, la Sierra Leone ha aperto e inaugurato il suo consolato generale a Dakhla, la seconda città più grande del Sahara marocchino.

La cerimonia di inaugurazione è stata presieduta dall’ambasciatore della Sierra Leone a Rabat, Atumanni Dainkeh, e da Mohamed Methqal, ambasciatore direttore generale dell’Agenzia marocchina per la cooperazione internazionale (AMCI). All’evento hanno preso parte anche il governatore della regione di Dakhla-Oued Eddahab, Lamine Benomar, e il console generale della Sierra Leone a Dakhla, Zainab Candy.

Questo paese dell’Africa occidentale, amico del Marocco, ha aperto la sua ambasciata a Rabat il 27 agosto. La Sierra Leone, attraverso il suo ministro degli esteri, David J. Francis, ha fornito un sostegno all’integrità territoriale del Marocco.

Questo Paese ha anche espresso il proprio sostegno al progetto del gasdotto Nigeria-Marocco per le benefiche ripercussioni di tale impresa sulle economie di una quindicina di Paesi africani.

Related Articles