Marocco: senatrice Papatheu, decisione parlamento UE sbagliata

La decisione adottata di recente dal Parlamento europeo sul Marocco è sbagliata e inappropriata e avrà conseguenze negative per quella che finora è considerata esemplare cooperazione tra il Marocco e l’Unione europea. E’ quanto ha affermato la senatrice italiana, Urania Papatheu, citata dal giornale marocchino “al-Sabah”. Secondo il politico italiano il Marocco è sempre stato un partner responsabile e credibile per l’Unione europea, un paese cardine e un fattore di sicurezza e stabilità nella regione, come si evince dalle sue iniziative nei settori della lotta all’immigrazione illegale, alla tratta di esseri umani e alla lotta terrorismo. Papatheu ha affermato che le relazioni tra il Marocco e l’Unione Europea sono distintive e uniche e non possono essere in alcun modo lese.

Related Articles