“In seguito ai danni provocati dal maltempo che ha colpito Benevento e il Sannio, si è riunita di urgenza la presidenza nazionale e quella della regione Campania della Figisc (Federazione Italiana gestori impianti stradali carburanti). Abbiamo deliberato l’attivazione di un canale di emergenza per supportare tutti coloro i quali hanno subito danni agli impianti”. Lo ha detto Maurizio Micheli, presidente nazionale della Figisc-Confcommercio.

“La nostra solidarietà va alle popolazioni colpite dagli eccezionali eventi meteorologici”, ha sottolineato Vincenzo Mosella, numero uno della Figisc Campania. “La Federazione ha deciso di mobilitarsi subito per venire incontro ai colleghi e supportare chi ha ricevuto danneggiamenti che hanno registrato un impatto sulla propria attività”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *