A dare i numeri paragonando il primo trimestre di quest’anno rispetto allo stesso periodo dello scorso è l’Istituto di statistiche nazionale, che ha messo nero su bianco, ancora una volta, la criticità del momento che il Paese sta attraversando.
Nel mese di febbraio 2013 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è diminuito, rispetto a gennaio 2013, del 4,2%. Nella media del trimestre dicembre-febbraio l’indice ha registrato una flessione del 4,3% rispetto al trimestre precedente.
L’indice corretto per gli effetti di calendario a febbraio 2013 è diminuito in termini tendenziali dell’1,1% (i giorni lavorativi sono stati 20 contro i 21 di febbraio 2012). Nella media dei primi due mesi dell’anno la produzione nelle costruzioni è scesa del 6,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
A febbraio 2013 l’indice grezzo ha segnato un calo tendenziale del 5,5% rispetto allo stesso mese del 2012. Nella media dei primi due mesi dell’anno la produzione è diminuita del 6,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Produzione nelle costruzioni, Istat, 18 aprile 2013

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *