E sì, in questa 25ma giornata di campionata ad essere irriducibili sono stati sicuramente gli arbitri: sbagliano come sempre e più di sempre… immanentemente…

Lazio Sassuolo 3-2
Da Lotirchio vattene a Lotito che Dio te convochi, questi gli striscioni degli irriducibili biancocelesti che sventolavano ieri tra le bandiere raffiguranti il mai dimenticato Sergio Cragnotti (che purtroppo però è stato condannato per bancarotta fraudolenta). Decide la partita un autogol di Paolo Cannavaro, irriducibile anche lui, sbagliava al Napoli, persevera al Sassuolo.

Sampdoria Milan 2-0
Ci sarà modo per parlare di questo ragazzo, Taarabt che se fossimo in una precedente rubrica diremmo Taarabt quanto sei bravo! Tra gli irriducibili, da segnalare sicuramente Balotelli che non gioca ma litiga lo stesso e l’arbitro Doveri che non onora il suo nome ma sbaglia spesso e volentieri: dubbi forti sulla validità del secondo gol rossonero e Gabbiadini che su Taarabt forse era da rosso.

Juventus Torino 1-0
Ma che deve fare Vidal per farsi cacciare dal campo? Uccidere qualcuno? Rizzoli irriducibile, non crede che Arturetto sia un cattivo ragazzo e che il principe Pirlo possa essere uno da rigore. I tifosi della Signore non si chiameranno irriducibili, ma in quanto a scemenza non demordono mai: prima i cori razzisti ora gli striscioni sulla tragedia di Superga… Che dire irriducibilmente stupidi.

Inter Cagliari 1-1
Irriducibile Mazzarri che si lamenta sempre, si, vabbè, il fallo su Icardi ci poteva pure stare, ma lamentarsi sempre…

Bologna Roma 0-1
Irriducibile i giocatori giallorossi che fanno disperare i loro tifosi fino alla fine: è come un thriller, non sai mai come va a finire. Irriducibile l’arbitro Massa che controlla il fuorigioco fino al millimetro. Consiglio a Gervinho: dieci centimetri indietro no, eh??
Ai tifosi giallorossi certo non li si può chiamare irr… (non si può! Rischio denuncia per diffamazione da entrambi i lati) però conoscono solo un refrain: “Juve sempre aiutata”; inutile recriminare, così è se vi pare scriveva uno molto più importante.

Udinese Atalanta 1-1
Squadre irriducibili, vorrebbero allontanarsi dalla zona “rossa” (pericolo retrocessione). Di Natale, irriducibile, raggiunge Battistuta al 12° posto nella classifica marcatori di tutti i tempi con 184 gol. Peccato che il rigore fosse dubbio, irriducibile arbitro Di Bello.

Livorno Verona 2-3
Nonostante l’irriducibile Peruzzo che non vuole dare il rigore al Verona, ma gli scaligeri dimostrano tutta la loro classe e vincono lo stesso. Per Luca Toni gol e assist: Prandelli se ci sei batti un colpo, non fare l’irriducibile.

Chievo Catania 2-0
Attenzione all’irriducibile arbitro Orsato che giudica sempre involontario il povero Spolli che passeggia sulla testa di Hetemaj. Gli etnei irriducibili, giocano ma perdono.

Napoli Genoa 1-1
Stramaledetta e irriducibile legge dell’ex che punisce i partenopei in casa, ma Calaiò fa davvero una bella cosa. Il primo tempo Perin continua a dimostrare di valere e, come cantava De Gregori, il ragazzo si farà anche se ha le spalle strette e magari quest’altranno verrà pure convocato da Prandelli. Irriducibile Napoli che quando deve concretizzare perde sempre l’occasione.

Parma Fiorentina 2-2
Diciamolo, il neo premier Renzi ha fatto tardi al Senato perché voleva vedere almeno un pezzetto di partita. Non so se sia stato meglio vederla tutta o rimanere a sentire gli interventi degli irriducibili senatori. Irriducibile Cassano che al momento giusto si fa trovare pronto. Una partita decisamente animata perché finisce nove contro dieci con tanto di rissa, proprio da irriducibili.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *