Business sul web: una frontiera in ascesa

La disoccupazione giovanile in Italia continua a mantenersi su livelli molto elevati e, nonostante questo, l’internet marketing non rappresenta ancora per tutti un valido sbocco. E’ vero che, come testimonia la cronaca, molti ce l’hanno fatta ma quasi tutti i guru del web sono concordi nel dire che gran parte di coloro che ci provano non sempre ottengono risultati in maniera rapida.

Internet come opportunità

Proprio perché in tanti non riescono a sfondare, internet è ad oggi uno dei pochi mercati in crescita. Come sottolineano gli esperti, infatti, ci sono molte nicchie ancora scoperte da riempire con progetti divulgativi o di vendita. Il mercato degli info prodotti, in particolare, sta sempre più prendendo piede nel nostro Paese e sempre più persone si dimostrano disposte a pagare per acquistare informazioni da chi è più esperto. Sono gli effetti, questi, della sharing economy e del progressivo passaggio da un’economia fondata sulle materie prime ad una fondata sui dati e sulla condivisione.

Quali opportunità per fare soldi

Non esiste una strategia valida sempre per fare soldi, si legge su Affarimiei.biz, uno dei portali che affronta a tutto tondo l’argomento del guadagno online. Gli ingredienti che comunque sono indispensabili, secondo l’autore, sono la motivazione per affrontare il rischio, la costanza e la passione. A tutto ciò, poi, non può mancare mai la competenza su ciò che si vuole intraprendere: sia che ci si voglia giocare le proprie carte nel campo degli e-commerce che della divulgazione, infatti, occorre sempre conoscere il proprio settore altrimenti lo sforzo iniziale, già molto ampio, rischia di diventare insostenibile.

Essere esperti non vuol dire insegnare all’università o aver scritto libri su un argomento. Gran parte degli internet marketer di successo sono persone che hanno trasformato un hobby in una passione: del resto, maggiore è la cognizione che si ha di una materia e maggiori sono i dubbi e le incertezze che, legittimamente, possono sorgere. E quindi? Occorre “soltanto” essere determinati nell’intraprendere un percorso che porta verso il progressivo apprendimento e la divulgazione delle nozioni che le persone cercano. Google, negli anni, ha dato risposte a milioni di domande sempre più svariate: gli utenti hanno poco tempo e, la modernizzazione, ci ha portato sempre più a dimenticare cose che i nostri antenati sapevano fare. Il successo dei blog di cucina, se ci pensate, è legato anche a questo.

Il “soltanto” del paragrafo precedente è inserito tra virgolette perché non tutti, ovviamente, sono disposti a fare un sacrificio così grande. Secondo i casi di studio dei portali più famosi, infatti, il periodo di lavoro che precede la produzione di un guadagno può talvolta durare anni: non tutti hanno il tempo, la voglia e la possibilità di poter intraprendere un percorso tortuoso e solo in pochi casi gratificante.

Internet è bello ma non è per tutti

Guadagnare online è un’aspirazione di tanti ma non sempre si concretizza in una realtà proprio per le difficoltà che abbiamo visto sopra e per i requisiti piuttosto stringenti che limitano l’ingresso. Tuttavia con una buona dose di determinazione e tanto studio, ci si può magari reinventare e si possono muovere passi decisi verso l’indipendenza.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *