Il ristorante applica simboli CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa)per permettere a persone con autismo e più in generale con difficoltà della comunicazione di avere agevolazioni visive. La sala ristorante ha delle tovagliette alimentari con i principali simboli che permettono agli utenti di manifestare i propri bisogni primari, comunicando attraverso l’indicazione.

L’iniziativa è nata da Blue
, una startup trentina che ha sviluppato un comunicatore CAA su tablet touchscreen attraverso il quale nel ristorante è possibile effettuare le ordinazioni e comunicare col personale. Il ristorante si trova a Villa Lagarina (TN) ed è gestito da una Cooperativa Sociale in Trentino,”La Ruota”.

Fonte: Portale Autismo

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *