AULA
L’Aula ha rinviato in commissione il Ddl recante Norme per favorire l’inserimento lavorativo dei detenuti. Lunedì 5 marzo arriva in Aula il progetto di legge costituzionale sull’introduzione del principio del pareggio di bilancio nella Carta costituzionale. Approvato dall’Aula il testo unificato concernente modifiche alla legge 147/97 sulla durata dei trattamenti speciali di disoccupazione in favore dei lavoratori frontalieri italiani in Svizzera rimasti disoccupati a seguito della cessazione del rapporto di lavoro, il provvedimento ora passa all’esame del Senato.

COMMISSIONI
Le commissioni Affari costituzionali e Attività produttive hanno proseguito l’esame del decreto semplificazione.
Le commissioni Affari costituzionali e Lavoro hanno espresso parere favorevole sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri sulla definizione del limite massimo riferito al trattamento economico annuo onnicomprensivo per i pubblici dipendenti.
La commissione Affari costituzionali, in sede di deliberazione di rilievi su atti del Governo per il parere alla Commissione parlamentare per l’attuazione del federalismo fiscale, ha concluso l’esame dello schema di decreto legislativo recante Ulteriori disposizioni in materia di ordinamento di Roma capitale
Le commissioni Giustizia
ha proseguito l’esame della Riforma dell’ordinamento della professione forense.
La commissione Bilancio ha svolto l’audizione del ministro dell’istruzione Francesco Profumo, nonché di rappresentanti dell’ABI nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla Comunicazione della Commissione – Analisi annuale della crescita per il 2012.
La commissione Finanze ha concluso l’esame congiunto della proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ai requisiti prudenziali per gli enti creditizi e le imprese di investimento (COM(2011)452 definitivo), e della proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio sull’accesso all’attività degli enti creditizi e sulla vigilanza prudenziale degli enti creditizi e delle imprese di investimento e che modifica la direttiva 2002/87/CE (COM(2011)453 definitivo) approvando un documento finale che sarà trasmesso al Parlamento europeo, al Consiglio e alla Commissione europea.
La commissione Difesa ha iniziato la discussione della risoluzione 7-00769 sulle problematiche connesse ai gravi danni alla salute subiti dal personale militare in Italia e all’estero conseguenti all’esposizione all’uranio impoverito.
La commissione Ambiente ha iniziato l’esame delle Misure straordinarie e urgenti in materia ambientale.
Le commissioni Difesa di Camera e Senato hanno svolto il seguito dell’audizione del Ministro della Difesa, Giampaolo Di Paola sulle linee di indirizzo per la revisione dello strumento militare.

SENATO
AULA
Giovedì 1° marzo l’aula ha approvato il Ddl di conversione del decreto-legge sulle liberalizzazioni sul quale il Governo aveva posto la fiducia. Mercoledì 29 febbraio l’Aula ha approvato le conclusioni della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari volte a negare l’autorizzazione a procedere nei confronti del senatore Roberto Calderoli nella sua qualità di Ministro per la semplificazione normativa: 219 i voti a favore, 66 i contrari e 10 astenuti.

COMMISSIONI
La commissione Affari costituzionali ha espresso parere favorevole sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri concernente la definizione del limite massimo riferito al trattamento economico annuo onnicomprensivo dei pubblici dipendenti. La commissione ha formulato osservazioni non ostative con rilievi sullo schema di decreto legislativo recante ulteriori disposizioni in materia di ordinamento di Roma Capitale.
La commissione Giustizia ha iniziato l’esame del provvedimento in materia di Lavoro dei detenuti a favore di onlus. Iniziato anche l’esame del Ddl sulla Ripartizione del Fondo unico di giustizia, in merito al quale si è svolta l’audizione del Capo dipartimento dell’Organizzazione giudiziaria, Luigi Birritteri e dell’amministratore delegato di Equitalia Giustizia Spa, Carlo Lassandro.
Luigi Birritteri è stato ascoltato anche in merito allo schema di decreto del Presidente della Repubblica concernente il regolamento recante organizzazione del Ministero della Giustizia.
La commissione Finanze ha proseguito l’indagine conoscitiva sulla Riforma fiscale ascoltando Tito Boeri e Antonio Pedone.
Le commissioni riunite Istruzione e Ambiente hanno iniziato l’esame del provvedimento riguardante le Città d’arte; le stesse commissioni hanno inoltre iniziato l’esame del ddl in materia di Siti Unesco e di Borghi Antichi.
La commissione Lavoro ha formulato parere favorevole rispetto al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri concernente la definizione del limite massimo riferito al trattamento economico annuo omnicomprensivo dei pubblici dipendenti. È stato poi avviato l’esame dei provvedimenti sulla ricollocazione dei disoccupati.

COMMISSIONI BICAMERALI
La commissione Antimafia ha svolto l’audizione del Ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri
La Commissione di Vigilanza Rai ha svolto l’audizione del presidente e del direttore generale della Rai, Paolo Garimberti e Lorenza Lei.

GIUNTE
La Giunta delle elezioni, ha accertato l’incompatibilità con il mandato parlamentare della carica di assessore regionale della Lombardia ricoperta da Valentina Aprea. La Giunta ha quindi deliberato di proporre all’Assemblea la convalida delle elezioni di Luigi Fabbri e Angelo Santori.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *