CAMERA
AULA
L’Aula ha continuato l’esame delle norme contro la corruzione nella pubblica amministrazione, la discussione continuerà in settimana. La Camera ha inoltre approvato il Ddl contenente nuovi parametri fisici per l’ammissione ai concorsi per il reclutamento nelle Forze armate, nelle Forze di polizia e nel Corpo nazionale dei vigili del fuoco che passa adesso all’esame del Senato. Passa a Palazzo Madama anche l’Accordo tra il Governo italiano e quello croato in materia di cooperazione culturale e d’istruzione fatto a Zagabria il 16 ottobre 2008

COMMISSIONI
La commissione Affari Costituzionali
ha approvato, in sede legislativa, i disegni di legge contenenti Norme per la regolazione dei rapporti tra lo Stato e la Sacra arcidiocesi ortodossa d’Italia ed Esarcato per l’Europa Meridionale e Norme per la regolazione dei rapporti tra Stato e Chiesa apostolica in Italia. I due provvedimenti passano all’esame del Senato.
La commissione Giustizia ha proseguito, ma molto a rilento, visti anche i 700 emendamenti presentati, l’esame della Nuova disciplina dell’ordinamento della professione forense.
Le commissioni riunite Giustizia e Finanze
hanno concluso l’esame dello schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2009/109/CE per quanto riguarda gli obblighi in materia di relazioni e di documentazione in caso di fusioni e scissioni.
La commissione Affari Esteri, in sede di indagine conoscitiva sugli obiettivi della politica mediterranea dell’Italia nei nuovi equilibri regionali, ha svolto l’audizione del Consigliere scientifico dell’Istituto Affari Internazionali (IAI) Roberto Aliboni.
La commissione Finanze ha espresso parere favorevole con osservazioni al Governo sullo schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2010/78/UE per quanto riguarda i poteri dell’Autorità bancaria europea, dell’Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali e dell’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati.
La commissiona Ambiente ha iniziato l’esame della proposta di legge recante Modifiche al decreto legislativo 152/2006 e altre disposizioni in materia ambientale. Iniziato anche l’esame del disegno di legge delega per l’adozione di norme a salvaguardia della salute pubblica dai rischi di inquinamento nelle zone interessate da impianti, anche provvisori, per il deposito, il trattamento e lo smaltimento di rifiuti urbani e industriali.
La commissione Agricoltura ha approvato la risoluzione riguardante Interventi per fronteggiare i danni subiti dal comparto agroalimentare a seguito del recente terremoto in Emilia Romagna.

SENATO
AULA
Il Senato ha approvato con quattro voti di fiducia il disegno di legge sulle Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita.

COMMISSIONI
La commissione Affari costituzionali
ha concluso la discussione dei disegni di legge costituzionali in materia di Riforma del Parlamento e forma di governo che in settimana arriveranno in Aula. È stata inoltre avviata la discussione del decreto in materia di Editoria: lunedì 11 giugno scadrà il termine per la presentazione degli emendamenti.
Le commissioni riunite Affari costituzionali e Bilancio hanno concluso l’esame del decreto sulla razionalizzazione della spesa pubblica.
La commissione Giustizia ha iniziato l’esame dei provvedimenti riguardanti l’introduzione del reato di tortura nel nostro Codice. Per quanto riguarda il Ddl sulla tutela penale del patrimonio culturale e paesaggistico, il termine per la presentazione degli emendamenti scadrà mercoledì 6 giugno, mentre per quelli riferiti al Ddl sulla magistratura onoraria venerdì 15 giugno.
La commissione Difesa, nell’ambito dell’esame del Ddl contenente delega per la revisione dello strumento militare, ha svolto l’audizione del Segratario nazionale della Difesa e Direttore nazionale degli armamenti, gen Claudio Debertolis e del Capo di Stato maggiore della Difesa, generale Biagio Abrate.
La commissione Lavoro, ha formulato osservazioni non ostative sullo Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2009/52/CE che introduce norme minime relative a sanzioni e a provvedimenti nei confronti di datori di lavoro che impiegano cittadini di Paesi terzi il cui soggiorno è irregolare.

COMMISSIONI BICAMERALI
La commissione parlamentare di controllo sull’attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale,
nell’ambito dell’esame dei risultati dell’attività di questi enti, ha approvato all’unanimità, la relazione annuale sui bilanci consuntivi 2007/2008, di previsione 2008/2009 e bilanci tecnici attuariali degli enti di previdenza pubblici e privati.

 GIUNTE
La Giunta delle elezioni,
in sede di Comitato permanente per le incompatibilità, le ineleggibilità e le decadenze, ha esaminato alcune cariche ricoperte da deputati ai fini del giudizio di compatibilità con il mandato parlamentare.

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *