E’ un cambiamento epocale quello a cui dobbiamo abituarci quale conseguenza diretta della pandemia. A subire variazioni consistenti sono gli equilibri sociali, le abitudini dei consumatori, ma soprattutto il futuro del mondo del lavoro.  

Il Covid-19 ha messo in discussione le certezze di un universo come quello professionale. Sono molte le attività in seria difficoltà, mentre altre stanno emergendo, diventando cruciali, a partire da quelle legate alla distribuzione alimentare

Ad assumere nuovo personale non sono più i settori abituali, ma quelli focalizzati sull’innovazione tecnologica, il digitale e il web. A semplificare la ricerca di un’occupazione contribuiscono nuove realtà come AppLavoro.it, il portale più innovativo dedicato a lavoratori e aziende

I settori lavorativi emergenti nel post covid 

Per chi è a caccia di opportunità professionali è bene considerare che le più interessanti sono quelle legate al mondo della tecnologia, che si prepara ad assorbire un buon 25% della forza lavoro, con una forte attenzione ai big data, all’internet delle cose, all’information technology. A sostegno della trasformazione industriale è chiamato il 20% dei professionisti del futuro, impegnati in ambiti quali quello della robotica, della logistica e dei trasporti. A seguire sarà il settore medicale, che si assesta attorno al 14%. Impossibile dimenticare il ruolo che giocheranno l’ambiente, la transizione verde e la sostenibilità, in grado di offrire uno spazio occupazione ben definito.

Per il lavoro del futuro non solo competenze m anche meritocrazia

Il Covid 19 sembra fare da spartiacque fra due mondi ben distinti, fra il passato e il futuro dell’occupazione. 

A cambiare, d’ora in poi, saranno soprattutto le competenze, quindi avere una buona esperienza non sarà sufficiente per mantenere ben saldo il proprio lavoro. Per restare in sella sarà necessario disporre di competenze tecniche, potenzialità interdisciplinari, e una grande capacità di adattamento. A fare la differenza sarà l’attitudine a cambiare rotta per adeguarsi prontamente alle novità.

Per mantenere intatta la posizione professionale non potranno mancare l’impegno e la capacità a lavorare in gruppo. Chi vorrà emergere potrà contare sulla meritocrazia.

Ed è proprio al contesto meritocratico che si rifà AppLavoro, il nuovo portale Internet pensato per chi gode di un consistente patrimonio professionale e di importanti esperienze, ma si rivela perfetto anche per chi si accosta al mondo del lavoro per la prima volta.

Il portale nasce con l’intento di rivoluzionare il mondo del lavoro, una scelta perfetta soprattutto in un momento come questo, soggetto a cambiamenti di grande portata ai quali chi desidera poter lavoro deve essere pronto. AppLavoro è in grado di fornire un ottimo supporto a chi vuole evitare che la ricerca di un lavoro diventi una fonte di stress e preoccupazione.

Un approccio facile e veloce al mondo del lavoro

Chi sceglie di utilizzare AppLavoro deve semplicemente registrarsi completando il profilo personale, caricando il Curriculum aggiornato per procedere con la consultazione delle offerte di lavoro disponibili sul portale. Una volta individuate le proposte non resta che candidarsi seguendo una procedura semplice ma soprattutto veloce.

Related Articles