Giornali telematici: finalmente la Cassazione ragiona

Il 29 gennaio le sezioni unite penali della Corte di cassazione affronteranno la problematica relativa alla sequestrabilità (mediante oscuramento) di un sito web e, in particolare, della sequestrabilità delle pagine…

Read More

Una (finta) scorciatoia per diventare magistrato

La nexi datio, il primitivo istituto dell’arcaico diritto romano, con il quale il debitore volontariamente “si vendeva” al creditore, entrando nel suo mancipium, rimanendovi prigioniero fin quando (e se) avesse…

Read More

Sovranità (s)venduta?

La tematica della attuale (e reale) sovranità degli Stati può essere declinata sotto diversi aspetti. È ormai quasi un luogo comune quello in base al quale, al giorno d’oggi, il…

Read More

Tortura: una diagnosi pre-impianto nel nostro sistema penale

Il Senato della Repubblica, prima della sua – da non tutti auspicata e chissà se realizzabile – abolizione/riforma, ha fatto in tempo ad approvare il disegno di legge sulla introduzione…

Read More

Affectio societatis e princìpi non negoziabili

La compagine ministeriale che si propone di varare una riforma al mese ha, in questi giorni, rimediato a una non trascurabile omissione nella compilazione della sua “lista”. Sollecitati dal promemoria…

Read More

Verba volabant

Le “conversazioni private”, nell’era della loro riproducibilità tecnica (tanto per dirla con il buon Benjamin), sono strumenti pericolosi perché da private possono, facilmente, divenire pubbliche e quel che si sono…

Read More

Suini, equini e altri… animali politici

Ora che la Corte costituzionale ha affermato quello che molti pensavano (e che non pochi dicevano), vale a dire che il così detto porcellum è una legge incostituzionale, sarebbe logico…

Read More

Così è, se vi (ap)pare

Nei giorni passati la stampa ha riportato notizia di una iniziativa parlamentare volta a introdurre nell’ordinamento giudiziario due nuovi articoli (e una norma transitoria), che prevedono ipotesi aggiuntive di illeciti…

Read More

Femminicidio e tortura: l’inganno delle etichette

L’art. 613 del codice penale (stato di incapacità procurato mediante violenza) è, in questo momento, uno dei più frequentati in Parlamento. Al Senato, infatti, sono “in cottura” due distinti disegni…

Read More

Critica religiosa e rispetto degli “infedeli”

Forse anche sull’onda dell’elezione del nuovo papa, fioriscono, in questo periodo, gli incontri/confronti tra cattolici e laici sui rapporti tra fede e ragione e sullo “spazio pubblico” da riservare (oppure…

Read More