In copertina sempre meglio una donna

Il noto magazine politico francese L’Express (di area moderata, sempre più nazional popolare in salsa intellettuale) è uscito questa settimana con una copertina che ha fatto indignare molti, e soprattutto…

Read More

Lolite e baby gigolò nella pubblicità: di chi è la colpa?

L’ultimo numero di D donna, inserto femminile di Repubblica, conteneva almeno il 70 per cento di pubblicità con bambini protagonisti. Il sentimento confuso di disagio che assale chiunque, in forma…

Read More

Odio razziale mascherato da femminismo (ipocrita)

Sofie Peeters studentessa di cinema fiamminga, si è trasferita da Louvain (città delle Fiandre) nel quartiere popolare di Annessens, a Bruxelles. Da allora ha notato che ogni volta che camminava…

Read More

Libertà sessuale e sfruttamento

I due fatti di cronaca che hanno coinvolto due connazionali omosessuali a Tunisi nei primi giorni di agosto hanno fatto riemergere la questione del turismo sessuale. Sia nel caso dell’assassinio…

Read More

Il corpo delle atlete

Una provocazione nata sul quotidiano Metro.Us in America ha riacceso il dibattito sulle atlete impegnate nelle Olimpiadi di Londra, la loro rappresentazione, e i messaggi veicolati dai media. Le giornaliste…

Read More

Sei incinta? Ti assumo

È dal 2001 che Yahoo! versa in gravi difficoltà, incalzata com’è dal social network Facebook e da Google, il motore di ricerca più usato al mondo; ed è proprio tra…

Read More

Le dimissioni di Minetti e la prostituzione del giornalismo italiano

Le dimissioni di Nicole Minetti stanno in realtà mettendo in luce un caso di giornalismo da manuale. Sono richieste a gran voce da Berlusconi, e poi Alfano, e anche Daniela…

Read More

Il sesso utile delle giornaliste francesi

A lanciare il sasso nello stagno era stato, circa un mese fa, il giornalista sportivo Pierre Salviac, dell’emittente radiofonica Rtl, che su Twitter aveva scritto: “A tutte le mie colleghe…

Read More

Lorella Zanardo: Occupy Rai

Perfino Bersani si è accorto di una società in cambiamento profondo. E quindi, anziché proporre per il Consiglio di Amministrazione Rai una rosa di nomi, magari anche femminili ma ben…

Read More

Beatrice Cenci, la giovane ribelle

È una giovane donna pronta a tutto pur di riconquistare ciò che le è stato negato: la libertà. Uccide il padre. Viene processata e condannata alla pena capitale. La bellezza…

Read More