Il 25 novembre è stata la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, ma la lotta non finisce qui: il circuito agonistico Born to fight assieme alla A.S.D. Fight Evolution, in onore del collegiale femminile di K1, organizza una convention contro il “Femminicidio”.

“L‘A.S.D. Fight Evolution ha da sempre tra i suoi obiettivi quello di perseguire l’attività sociale a tutela delle fasce deboli della popolazione (bambini, adolescenti con problematiche familiari, donne). Con l’escalation di violenza a danno della componente femminile riportata dalle cronache soprattutto ultimamente, si nota con soddisfazione che anche la classe politica si sia resa conto che le parole non bastano più: è ora di passare alle leggi. Non che saranno sufficienti a fermare il fenomeno, ma la certezza che ci saranno pene esemplari potrà essere una seppur magra consolazione per le vittime.
Noi vogliamo che di vittime non ce ne siano più. Vogliamo che le donne si rendano conto delle proprie potenzialità, che le scoprano e le sfruttino, e che non siano rassegnate al fatto che non essere nate uomo le releghi automaticamente ad essere vittime di soprusi.
E’ ovvio che fisicamente lo svantaggio c’è, ma la componente psicologica è fondamentale: perché sappiano che se gli abusi accadono tra le mura domestiche non sono obbligate a subirli ma esistono associazioni pronte ad aiutarle, perché sappiano che ci si può ribellare a qualunque situazione non sia quella che loro vorrebbero.
Vorremmo che la collegiale con la Nazionale Femminile FIKBMS che si terrà sabato 1 dicembre dalle ore 11 in avanti presso la sede di via Modurè a Borgo Ticino questa fosse l’occasione per fornire un esempio delle potenzialità che si possono raggiungere.
Il nostro intento è che tutte/i vedano quanto sia possibile REAGIRE, e non subire.”
Il presidente A.S.D Fight Evolution Mara Viale

L’evento si terrà il 1° dicembre 2012 dalle ore 11.00 nella sede di via Modurè dell’A.S.D. Fight Evolution a Borgo Ticino, in provincia di Novara.
Tra gli ospiti saranno presenti: il sindaco di Borgo Ticino Francesco Gallo, il vicesindaco di Borgo Ticino, Giovanni Orlando, il sindaco di Castelletto Ticino Matteo Besozzi, l’assessore allo sport-istruzione-politiche giovanili Vito Diluca, il direttore tecnico nazionale FIKBMS e presidente dalla Born to Fight M° Claudio Alberton e la psicologa e criminologa Dalila Liguoro.
Per info:
Tel. +39 3332656969 – +39 3388280622

Email: contatti@borntofight.tv

Oppure visita il sito
www.borntofight.tv/component/content/article/1-ultime/79-collegiale-con-il-dir-tec-nazionale-fikbms-claudio-alberton.html

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *