Grillo ironizza sulla “svolta” del PD di candidare le donne come capolista: “sono quattro veline e un gabibbo!”
Totti, il mitico capitano della Roma: mo’ ce stanno le veline puro a Sinistra? Allora ‘a voto!

Destro, il suo compagno di squadra, gli risponde deluso: pensavo fossi dalla mia parte!
Berlusconi, soddisfatto della novità nel PD, manda un messaggio al segretario di quel partito: in cambio dell’agibilità delle veline, per le europee, potrei mettere il mio nome anche sul vostro simbolo!
Renzi chiama la Moretti: …E non dimenticare le calze a rete! Poi twitta concitato alla severa Alessia Mosca: mi raccomando a te, niente manette… Questo è un periodo un po’ delicato!
Pina Picerno twitta al Presidente del consiglio: per il frustino come mi regolo?
Renzi: portalo ma non lasciare segni. Teniamo tutti famiglia!
Delrio, intanto, conia il nuovo slogan del nuovo PD: digitalizzazione e prostituzione!
Renzi rincara la dose: meno job act, più blow job!
Alessandra Moretti twitta al Presidente del Consiglio: vengo in pompa magna!
Renzi ritwitta: maialona!
Anonimo: ripetizioni latino offresi, prezzi modici.
Renzi si disconnette da Twitter disgustato dalla pessima conoscenza politica dei suoi followers. Lui lo sa il latino… E pure la Moretti!
Frei Betto, religioso brasiliano domenicano, Prega Papa Francesco: riabilita ufficialmente Giordano Bruno e Meister Eckhart! Papa Francesco ha risposto che Pregherà. Come da tradizione, nella Chiesa, si Fregano l’un l’altro!
Meister Eckart: chi cazzo è mò ‘sto Giordano Bruno?! In fila dietro di me… sono più secoli che aspetto!
Renzi, euforico per la trovata delle veline, coerentemente critica la riabilitazione di due uomini di Chiesa: e la parità di genere? 
La Consulta boccia la legge che vietava la fecondazione eterologa. Da oggi si possono fare di più i bambini e meno gli stronzi!
La Cei protesta contro quella che definisce una sentenza shock: visto che non possiamo fare i bambini, fateci fare almeno gli stronzi!

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *