Acquistare prodotti online è una consuetudine ormai affermata anche in Italia, e in stabile crescita. Secondo un ultimo studio di E-Commerce Foundation gli utenti in Italia sono 35.7mn, e sono ben 17.7mn i negozi che offrono un servizio di acquisto online: facile immaginare quanto la concorrenza in questo settore sia alta.

Cosa comprano gli italiani

In italia, per quanto riguarda la categoria di prodotti, è l’abbigliamento che fa da padrone. Seguono articoli per la casa e il giardino. Come categoria di servizi invece, l’acquisto di biglietti aerei e di pernottamenti per le vacanze supera di diversi punti le altre, compreso le assicurazioni e ticket per eventi. Ma qual è il miglior modo per ottenere il maggiore risparmio e sfruttare al meglio i servizi che ci sono offerti, in queste categorie come le altre?

Sfruttare i comparatori di prezzi

Grandi risparmi si possono ottenere usando comparatori di prezzi per diversi tipi di servizi. Per chi ama viaggiare SkyScanner permette di trovare, per le tratte scelte, i voli più convenienti all’interno di un intervallo di date. Facile.it è invece il sito di riferimento per chi desidera ottenere preventivi su assicurazioni, principalmente auto e moto, ad una tariffa più bassa della propria attuale.

Trovare i migliori negozi

L’offerta di e-commerce dai quali poter acquistare abbigliamento, accessori, oggetti per la casa è talmente ampia che è facile perdersi in una marea di offerte. Anche qui, aggregatori di diversi negozi come Shopalike.it ci permettono di avere sott’occhio diversi prezzi e negozi in un solo indirizzo, risparmiando non solo soldi ma anche tempo – che è sempre prezioso.

Non sottovalutare i coupon

Controllate prima di fare un acquisto se esiste un coupon da utilizzare per quel negozio o servizio. Molto probabilmente troverete il modo di ottenere uno sconto, dato che il coupon è un metodo ever green per far conoscere una nuova attività o promuovere i propri prodotti. Un esempio famoso è Groupon.

Aprire la Newsletter

Offerte speciali e codici sconto spesso sono inviati via mail ai clienti, sia affezionati sia nuovi. Una lettura veloce alla newsletter vi garantisce sempre nuove offerte: in genere non si possono trovare altrove e  sono state create esattamente per i vostri interessi. Perchè non approfittarne?

Seguire i negozi sui social

Un altro modo, oltre alla newsletter, con cui brand e negozi comunicano con i loro clienti sono, naturalmente, i social network. Diventare fan della pagina ufficiale è un ottimo modo per mantenersi sempre aggiornati sulle ultime offerte degli e-commerce più amati.

Spendere di più per spendere meno

Chi più spende meno spende”: è un famoso detto che non vale solo per i negozi tradizionali, ma anche per quelli online. Non solo si intende puntare alla qualità per evitare di dover ripetere lo stesso acquisto in breve tempo, ma anche approfittare delle offerte sconto nel caso di più acquisti. Ad esempio, multipack di due, tre pezzi per abbigliamento base.

Controllare le spese di spedizione

Fare un acquisto che superi una certa soglia di prezzo è utile anche per risparmiare sulle spese di spedizione. In questo modo, non ci sarà il sovra prezzo per questo genere di servizio. Se non raggiungete una spesa minima per abbatterne il costo, controllate sempre e comunque quanto queste incidono sul conto finale.

Ricordare giorni e periodi di saldi

Non c’è tecnica migliore di quella di approfittare dei periodi di saldi, che sono rispettati anche (e soprattutto) dai negozi online. Che siano invernali o estivi, vi consentono di risparmiare fino al 70% sul prezzo iniziale. Non scordatevi neanche i giorni speciali, dagli ultimi sconti fuori tutto al Black Friday, tradizione ormai importata anche nel Bel Paese.

Usare le app migliori

Potete rimanere aggiornati sugli ultimi prezzi e offerte anche comodamente da mobile, grazie alle app dedicate allo shopping. La app di Amazon ad esempio è disponibile sia per dispositivi IOS sia Android, ma esistono altri servizi correlati come l’applicazione di StyleBook. Quest’ultima vi aiuterà ad organizzare il vostro guardaroba e quindi pianificare meglio i vostri futuri acquisti.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *