Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Giurisprudenza

Compensazione atecnica dei crediti

Il lavoratore che danneggia l’azienda ci rimette anche tutto lo stipendio

27 Luglio 2014 di Maria Silvia Festa
Il datore di lavoro può trattenere la somma per danni da prestazione lavorativa non diligente. La compensazione è ammessa anche per l'intero credito lavorativo. Non valgono i limiti previsti per la pignorabilità. 

Riconoscimento del figlio

Quando il padre non può riconoscere i figli

21 Luglio 2014 di Maurizio Bruno
Anche nella nuova formulazione legislativa è attribuito alla madre il potere di impedire il riconoscimento, ove questo non corrisponda all’interesse del figlio.

Liti da condominio

Rifacimento dei balconi: chi paga?

18 Luglio 2014 di Maurizio Bruno
La parte esterna dei balconi costituisce sia facciata dell’edificio che proprietà individuale. Deve pagare il condominio o il proprietario dell’appartamento? Dipende…

Società, diritti dei soci

Le azioni perdono valore? Niente risarcimento al socio danneggiato

29 Giugno 2014 di Maria Silvia Festa
Interpretazione restrittiva della Cassazione: se la redditività e il valore delle azioni diminuiscono in seguito a condotte illecite dell’amministratore della società il danno del socio è indiretto e non risarcibile.

Quando la professione va a puttane

La tutela delle condizioni di lavoro

Infarto da stress? E’ colpa del datore di lavoro

25 Giugno 2014 di
Anche se il carico di lavoro è soltanto una concausa della morte il datore è responsabile ai sensi dell’articolo 2087 del codice civile. Non conta che il lavoratore avesse accettato il sovraccarico.

Separazione e affidamento

L’obbligo di ascoltare i figli minorenni

22 Giugno 2014 di Maurizio Bruno
Una tutela, ma anche un trauma: cosa è cambiato dopo la riforma del dicembre 2013. Come si regolano i giudici, come si comportano gli avvocati.

Le leggi condominiali

Quando il condominio è senza regole

22 Giugno 2014 di Maurizio Bruno
Il regolamento approvato dall’assemblea se non ha l’unanimità non può limitare il diritto di proprietà vietando, ad esempio, l’uso dell’appartamento come B&B.

L’aziendalizzazione del diritto e la responsabilità delle persone giuridiche

Sovranità (s)venduta?

17 Giugno 2014 di Maurizio Fumo
Il “Centro Internazionale per il Regolamento delle Controversie Relative agli Investimenti” svolge una vera e propria funzione di giustizia parallela funzionale agli interessi delle multinazionali. Le grosse aziende investono fondi solo in quegli Stati che riconoscono la giurisdizione dell’ICSID, le cui procedure non sono pubbliche e le cui decisioni sono inappellabili. Il condizionamento della politica è evidente.

La riforma del divorzio

Divorzio breve: bastano sei mesi

06 Giugno 2014 di Maurizio Bruno
Sta per essere approvata la riforma della legge divorzile che riduce il tempo necessario per ottenere il divorzio e il regime patrimoniale si trasformerà da quello della comunione di beni in quello della separazione senza attendere il passaggio in giudicato della sentenza.
Approfondimenti
Gli aspetti previdenziali per gli avvocati che non raggiungono il reddito annuo minimo per l'obbligatorietà dell'iscrizione alla Cassa, ma iscritti d'ufficio all'INPS. Il quadro della situazione e le regole da seguire, a cura del dott. Massimiliano Toriello.
Una serie di articoli dell'avvocato Maurizio Bruno che approfondisce importanti aspetti legali che riguardano la separazione e del divorzio: dall'assegno di mantenimento alle spettanze dei due ex coniugi.
La diffamazione a mezzo internet: le norme, le incongruenze legislative, i blog come stampa clandestina, il caso Sallusti. Una serie di articoli che fanno il punto della situazione

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni