Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Smoking Area

Segnali di...fumo dal mondo del diritto
Rubrica a cura di Maurizio Fumo

La differenza tra intercettazioni e registrazioni

Verba volabant

24 Gennaio 2014 di Maurizio Fumo
Di privato il colloquio della ministra Nunzia De Girolamo aveva solo la “location”. Ecco perché la registrazione è lecita.

Il Porcellum scaduto

Suini, equini e altri… animali politici

27 Dicembre 2013 di Maurizio Fumo
Benché la “legge Calderoli” sia incostituzionale, il Parlamento e le leggi che ha prodotto non sono - tecnicamente – contra Constitutionem, in quanto anteriori alla sentenza della Consulta. Ma dal giorno seguente alla sentenza dovrebbe dirsi il contrario. Nessuno però ne ha tratto le conseguenze. I responsabili di questo disastro non devono rendere conto di quanto è accaduto?

Ordinamento giudiziario e magistrati loquaci

Così è, se vi (ap)pare

27 Settembre 2013 di Maurizio Fumo
L’ipotesi di integrazione degli illeciti disciplinari a carico dei magistrati introduce l’ambiguo – e un po’ pericoloso – profilo dell’apparenza, impossibile da tipizzare.

Delitti contro il sentimento religioso

Critica religiosa e rispetto degli “infedeli”

26 Aprile 2013 di Maurizio Fumo
Il rilievo penale dell’offesa alle religioni resiste unicamente in quanto inerente alle persone che a quella confessione appartengono: chi non crede deve rispettare chi crede, non ciò in cui gli altri credono.

Il tribunale di Milano e il Quirinale

Stop and go: legittimi impedimenti e illegittime ingerenze

15 Marzo 2013 di Maurizio Fumo
Calendario processuale e calendario politico. Quando il giudice celebra la legge non è gerarchicamente sottoposto a nessun altro organo, non ha un capo, sia che si chiami Giorgio, sia che si chiami Francesco.

Immunità parlamentare: i limiti alla licenza di diffamare

Deputato e gentiluomo

22 Febbraio 2013 di Maurizio Fumo
La prerogativa dell'insindacabilità non può mai trasformarsi in un privilegio personale, quale sarebbe una immunità dalla giurisdizione conseguente alla mera qualità di parlamentare.

Diffamazione e diritto all’informazione

La falsità mediatica e le sue vittime

28 Dicembre 2012 di Maurizio Fumo
La diffamazione non è reato di opinione: riferire un fatto non vero non costituisce manifestazione di opinione. E un’informazione non veritiera danneggia anche i destinatari della comunicazione.

Reati societari e fallimentari, giurisprudenza e contraddizioni

Mercati e interessi

26 Novembre 2012 di Maurizio Fumo
Lo sconquasso normativo dei reati societari nella stagione delle leggi ad personam. Le norme necessarie a regolamentare l’attività imprenditoriale devono essere formulate, certamente, ascoltando gli interessati, ma non posso essere dettate da (o adattate su) interessi lobbistici.

Motivazioni delle sentenze copiate e incollate dagli atti di indagine

La motivazione (delle sentenze) al tempo del computer

26 Ottobre 2012 di Maurizio Fumo
Se sommergo il destinatario con una massa di notizie non selezionate e superficialmente valutate, forse potrò impressionarlo, ma non convincerlo. L’abuso della riproduzione di interi brani di atti di indagine o del processo è stato più volte stigmatizzato dalla corte di cassazione.

Custodia cautelare e termini di durata: l’incertezza del diritto

15 Settembre 2012 di Maurizio Fumo
Per quanto tempo si può restare in carcere in attesa del giudizio? Come va calcolato il periodo aggiuntivo di 6 mesi previsto per i reati gravi? L’articolo 304 del codice di procedura penale non è chiaro e una recente sentenza della Cassazione ha rimesso tutto in discussione.
Pagina 1 di 2
Marco Antonio ne è vittima ad opera di Ottaviano. Napoleone II lo subisce dal nonno. E il lupo solitario non è altro che un componente del branco vittima di mobbing. C’è quello orizzontale e quello verticale, il bossing, lo straning e il doppio mobbing.
Gli aspetti previdenziali per gli avvocati che non raggiungono il reddito annuo minimo per l'obbligatorietà dell'iscrizione alla Cassa, ma iscritti d'ufficio all'INPS. Il quadro della situazione e le regole da seguire, a cura del dott. Massimiliano Toriello.
Una serie di articoli dell'avvocato Maurizio Bruno che approfondisce importanti aspetti legali che riguardano la separazione e del divorzio: dall'assegno di mantenimento alle spettanze dei due ex coniugi.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni