Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Erezioni 2013

Cum magno gaudio ego nuntio vobis… ri-habemus papi!

01 Marzo 2013 di 

E il 23 marzo tutti in piazza contro la magistratura!

Cum magno gaudio ego nuntio vobis… ri-habemus papi!
Vincitore assoluto delle elezioni, finalmente è tornato BERLUSCONI, con le sue potenti erezioni e le sue false fatturazioni, dimostrando a chi lo dava per morto, che aveva oltremodo torto. E adesso è giunto il momento, di portare la Sua rivoluzione a compimento, un italiano su 4 lo ha deciso e bisogna fare a cattivo gioco buon viso.

Il primo punto del programma, dell’uomo che amava tanto la sua mamma, è liberare il Paese da ogni toga, come chiede da tempo con gran foga. Basta giudici e piemme, che fanno andare tutto lemme lemme, basta con la Magistratura, che il povero cittadino ogni dì tortura. Non son le tasse o la disoccupazione, ciò che crea preoccupazione, ma chi della legge si crede il tutore e invece è solo un perfido tumore. Basta con la legalità, dannoso intralcio di ogni libertà. Se hai i soldi per pagare, niente e nessuno ti deve intralciare, nessun sottil sofismo, deve arrestare il liberismo e tutta ‘sta democrazia, è solo un’idiozia. Presto! si aprano le porte, alla legge del più forte, unica legge sana e giusta, per chi ha la tempra più robusta. Come del resto dimostra il fatto, che di solito vince sempre il più coatto. Prendi a esempio PRODI e la schiera dei suoi prodi. E’ inutile che ti rodi, son bastati 3 milioni e ce lo siam tolti dai coglioni, grazie al fido DE GREGORIO, cui faremo erigere un ciborio, nella più bella cattedrale, della sua città natale.

E chi ha GRILLINI per la testa, ha poco da far festa e non alzi troppo la sua cresta, perché è niente il tempo che gli resta, prima di tornare a casa con aria mesta. Quanto a BERSANI lo stratega, presto chiuderà bottega, perché dell’ITALIA GIUSTA a noi non ce ne frega, ma quel che ci interessa, come a qualunque maitressa, è gestire bene ‘sto casino e riempirlo di puttane e vino, alla faccia di quel cretino, che non solo ha perso le elezioni, ma non ha nemmeno più erezioni. La Sinistra è ormai impotente, perché è stata impenitente e spesso troppo reticente, su scandali e corruzioni, che a noi producono ovazioni. Forse la manderemo al governo, ma solo per questo fine inverno, poi verrà la primavera e tornerà l’ITALIA vera. Quella di BERLUSCONI, dei suoi lacché e dei suoi papponi, quella delle mignotte e delle istituzioni corrotte, quella delle bancarotte e dei bunga bunga tutta notte. Tornerà la vera ITALIA GIUSTA, quella coi soldi in una busta! W IL POPOLO DELLA LIBERTA’, ABBASSO LA MAGISTRATURA DELLA LEGALITA’!

P.S. Caro Silvio chi scrive è in vendita, anche per una piccola rendita.
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Informazioni sull'autore
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Video correlati

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni