Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

L’Interno dei volontari

Cercasi schiavo

02 Aprile 2016 di 
Cercasi schiavo
AAA Ministero dell’Interno cerca schiavi per sottomissione, fisting, pioggia dorata, fiamme al culo e ulteriori sevizie come da allegato. Così si potrebbe riassumere l’annuncio rilasciato dalla Direzione Centrale dei Servizi Civili per l’Immigrazione e l’Asilo del suddetto ministero.

Qui viene richiesto un “supporto tecnico di alto contenuto specialistico nelle attività e nei processi finalizzati alla comunicazione e all'informazione pubblica istituzionale relative alle attività che si svolgono nei centri di prima accoglienza, in stretto raccordo con l’Ufficio Stampa del Sig. Ministro”. Si tratta di una figura altamente specializzata e preparata, definita nel testo “un esperto di particolare e comprovata professionalità”, mica cazzi. La durata dell’incarico è di un anno e tra i requisiti dei candidati c’è anche un’esperienza lavorativa di almeno tre anni nel settore della comunicazione istituzionale. Piccolo particolare: nessuna retribuzione prevista. In pratica si chiede a un professionista (traduzione per Alfano: uno che vive del proprio lavoro) di essere disponibile a farsi torturare dalle istituzioni per puro masochistico piacere. Come dire, ti fanno male le emorroidi? Niente paura, il Ministero dell’Interno ti curerà con un bastone elettrificato.
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Informazioni sull'autore
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni