Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Zanna pazza

04 Aprile 2014 di 
Zanna pazza
"Come il poeta italiano Dante fu condannato all'esilio politico nel XII secolo, oggi un poeta italiano dei nostri tempi ha scelto l'esilio volontario in una nazione adottiva... l'America!". Questa è la storia di Gianluca Zanna, fiero esponente del made in Italy, rappresentante delle capacità e delle competenze nostrane negli USA. Nato a Roma, egli si adopera per diffondere le sue molteplici attività artistiche e sociali in Arizona.

Trasferitosi "per dono di dio", il suo curriculum è una pizza capricciosa di esperienze: cantautore, produttore, poeta, cuoco, gladiatore, pittore,  fuciliere, attivista dei diritti costituzionali ed è anche bravo ad apparecchiare la tavola. Come riporta il suo sito, "Zanna suona un po' di tutto, chitarra elettrica, acustica, batteria, basso, armonica... ma il suo strumento principale è il cervello". I suoi nemici sono i comunisti, i fascisti, i liberali, gli alieni illegali e le scie chimiche, alle quali ha dedicato circa 100 canzoni. Considera il presidente Obama "un agente straniero marxista con l'obiettivo di distruggere l'America dall'interno e creare il Nuovo Ordine Mondiale dalle nostre ceneri". Oltre a ciò, dipinge i suoi quadri con i pennelli infilati nella canna della pistola, per renderli più esplosivi. Qualsiasi commento è superfluo, Gianluca Zanna è la dimostrazione che gli Stati Uniti sono la terra della libertà e che il governo americano è disposto a dare una possibilità a tutti, ma proprio a tutti.  
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Informazioni sull'autore
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni