Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Astronomia divina

24 Febbraio 2015 di 
Astronomia divina
Fermi tutti, Galileo era un pallonaro. Così ha esordito l’imam saudita Sheikh Bandar al-Khaibari durante una lezione ai suoi studenti.

Secondo costui il nostro pianeta non solo è fermo, ma non ruota nemmeno intorno al sole. Per dimostrare ciò, l’illustre teologo ha argomentato: “Questa è la Terra. Se dite che ruota, se noi lasciamo l'aeroporto di Sharjah su un volo internazionale per la Cina, la Terra ruota giusto? Quindi se l'aereo si trova in aria, la Cina non verrà verso di esso?”. Dopo un altro sorso di latte di pecora allevata nei  campi di peyote, l’imam si schiarisce la gola e continua la sua inattaccabile delucidazione sul moto terrestre. "Se la Terra ruota nell'altra direzione, l'aereo non raggiungerà la Cina. Perché anche la Cina sta ruotando come ruota l'aereo".

Quindi la Terra non ha un’orbita e Keplero era un povero pirla, in caso contrario, non sarebbe il kebab a girare su se stesso, ma la Terra a girare intorno a un immobile kebab. A questo punto diciamo pure che dio esiste e che ha creato l’universo schioccando le dita, ma soprattutto che l’uomo, dopo i dinosauri e le scimmie, è stato il terzo miserevole tentativo di donare intelligenza a una forma di vita. 
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Informazioni sull'autore
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni