Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Fibra ottica, che differenza c’è tra connessione FTTH e FTTC?

22 Aprile 2016

Quali vantaggi offrono i cavi in fibra ottica per la tua connessione? E che differenza c’è tra FTTH e FTTC? Ecco tutto quello che devi sapere sulla fibra.

Fibra ottica, che differenza c’è tra connessione FTTH e FTTC?
Se vuoi navigare velocemente e senza interruzioni non dovresti avere dubbi: meglio una connessione in fibra ottica, ovviamente sempre che la tua zona di residenza sia raggiunta dal servizio. A seconda di dove arrivano i cavi in fibra rispetto alla tua abitazione si distinguerà poi tra connessione FTTH e FTTC: con la prima puoi raggiungere fino ai 100 Mega in download (300 Mega solo a Milano, Torino e Bologna), mentre con la seconda potrai navigare fino a 40-50 Mega. Rispetto ai massimo 20 Mega offerti da una connessione Adsl c’è quindi una bella differenza. Se però sei ancora indeciso su cosa sia meglio tra Adsl e fibra ottica leggi questa guida: ti spiegheremo come funziona la fibra ottica, quali tipologie esistono e quali sono i vantaggi rispetto all’Adsl.
Cos’è la fibra ottica?

La possibilità di navigare a velocità di download fino a 100 o addirittura 300 Mega è data da un particolare tipo di cavo contenente al suo interno sottilissimi filamenti di fibra di vetro, spessi circa come un capello. Rispetto ai vecchi cavi in rame, i cavi in fibra ottica riescono a trasportare più dati per unità di tempo e senza una diminuzione del segnale all’aumentare della distanza percorsa, garantendo così velocità di navigazione molto più elevate. I cavi in fibra ottica sono più flessibili e, soprattutto, sono immuni ai disturbi elettrici e alle variazioni di temperatura stagionali.

Qual è la differenza tra FTTH e FTTC?

A seconda di dove arrivano i cavi in fibra ottica rispetto alla tua abitazione si identificano diverse tipologie di connessione in fibra. Più vicino arrivano alla tua casa, più alta sarà la velocità di navigazione che potrai raggiungere, fino ad arrivare ai 300 Mega in download.

In particolare, le tipologie di connessione più conosciute sono la Fiber To The Home (FTTH) e la Fiber To The Cabinet (FTTC). La prima sigla indica che i cavi in fibra ottica arrivano fin dentro la tua abitazione, pertanto la velocità di navigazione sarà massima. La seconda indica invece che i cavi arrivano solo fino all’armadio stradale, da cui poi il segnale viaggia ancora sui vecchi cavi in rame, perdendo quindi un po’ in velocità.

Quali vantaggi offre la fibra rispetto all’Adsl?

La fibra ottica offre diversi vantaggi rispetto all’Adsl, tutti riconducibili alla  maggiore velocità e all’ottima qualità delle performance della connessione. Se con l’Adsl tradizionale di solito si può contare su una velocità massima in download pari a 20 Mega e di 1 Mega soltanto in upload, con la fibra si raggiungono anche i 100 Mega in download (300 Mega solo a Milano, Torino e Bologna) e i 10 Mega in upload.

In particolare, la fibra è molto adatta quando ci sono molti dispositivi diversi connessi al wi-fi domestico o per chi ama giocare online e guardare film in streaming, magari anche in HD. È inoltre l’ideale per chi ha necessità di utilizzare i servizi VoIP per effettuare videochiamate, poiché garantisce un’alta qualità sia in termini di video che di audio.

C’è differenza di prezzo tra fibra e Adsl?

La risposta ovviamente è sì, ma per il primo anno la maggior parte degli operatori permette di disporre di una connessione in fibra allo stesso prezzo dell’Adsl. Successivamente sarà invece richiesto un supplemento sul canone mensile, che di solito si aggira intorno ai 5€ in più al mese. Visti i vantaggi garantiti, tuttavia, vale decisamente la pena farci comunque un pensierino nonostante la differenza di prezzo.

© goleminformazione.it - riproduzione vietata

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni