Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Filetto di maiale al vino

15 Marzo 2013 di 

La preparazione del filetto di maiale con salsa di vino è semplice e veloce e non richiede grandi sforzi.

Filetto di maiale al vino
Generalmente si attribuisce alla carne di maiale fama di essere toppo grassa, ma va detto che esistono anche tagli magri, che sono sani ed equilibrati , infatti questa è una componente che varia secondo la razza, la specie e il sesso, l’età, il taglio e l’alimentazione ricevuta dall’animale


Ingredienti per 4 persone:
per il filetto:
400 g. di filetto di maiale in fettine di 4 cm di spessore – burro 50 g. – olio di oliva q.b. – pepe nero in grani q.b. – salvia e rosmarino - sale
per la salsa al vino:
vino rosso secco 250 g. – la scorza grattugiata di 1 limone – un rametto di rosmarino – 1 piccolo scalogno – burro 25 g.
per l’accompagnamento:
mele golden 250 g. – vino bianco secco 50 g. – burro 25 g.


Per preparare il filetto di maiale con salsa al vino, iniziate preparando la riduzione di vino rosso.
Pulite, lavate e tritate finemente  lo scalogno, prendete un pentolino e versateci il vino rosso, aggiungete la cipolla tritata, la buccia di limone grattugiata e un rametto di rosmarino. Portate ad ebollizione, aggiungete 25 gr di burro e mescolate il tutto. Spegnete il fuoco, filtrate la salsa ottenuta con un colino a maglie strette e mettetela da parte.
Continuate preparando il contorno del filetto di maiale in salsa al vino: sbucciate la mela, privatela del torsolo e tagliatela a cubetti. Scaldate 25 gr di burro in un pentolino, aggiungete la mela e lasciate cuocere per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco, lasciate cuocere 10 minuti e spegnete il fuoco. Le mele non dovranno risultare troppo secche ma leggermente dorate.
Preparate ora il filetto: passate lo spago intorno al filetto e fermate la legatura con un nodo.
In una padella scaldate un filo d’olio e i 50 gr di burro, aromatizzate il fondo con del rosmarino e della salvia e aggiungete i filetti. Girate il filetto appena sarà dorato (13), aggiungete qualche grano di pepe a piacere e proseguite la cottura facendo cuocere il filetto anche sui bordi. La cottura deve avvenire velocemente e a fuoco vivo: il filetto risulterà pronto quando sarà dorato su entrambi i lati. Togliete lo spago e servite il filetto di maiale con salsa al vino accompagnato dalle mele.
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Informazioni sull'autore
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Video correlati

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni