Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Le ricette dell'ingegnere

storie in cucina
Rubrica a cura di Bruno Cosentini

Gli struffoli

10 Febbraio 2012
Il piatto con gli struffoli non può mancare a Natale. Fare gli struffoli per meno di dieci persone è una faticaccia che non ne vale la pena, noi li prepareremo per 10 persone.

Taralli sugna e pepe

03 Febbraio 2012
Da dove nasca la parola tarallo, non si sa con certezza. Per cui si sprecano le ipotesi: c’è chi dice dal latino “torrère” (abbrustolire), e chi  dal francese “toral”.

Il timballo di maccheroni

27 Gennaio 2012
Chi sostiene che i maccheroni siano stati portati in Italia da Marco Polo, di ritorno a Venezia dal lontano Catai (cioè dalla Cina), nel 1292, dice il vero. Solo che non erano i primi…

Le zeppole di San Giuseppe

20 Gennaio 2012
Nell’antica Roma il 17 marzo si celebravano le Liberalia, feste in onore delle divinità del vino e del grano. Per ingraziarsi le divinità del grano si friggevano frittelle di frumento.

La braciola napoletana

13 Gennaio 2012
Il termine è molto antico e veniva già utilizzato da Ippolito Cavalcanti, duca di Buonvicino, nella sua Cucina teorico-pratica dove compare una ricetta di braciolette di tonno in umido e una di braciolette di cappucce farsite.

La sfogliatella

06 Gennaio 2012
Di questo dolce tipicamente partenopeo si può tracciare una precisa topomonastica. Avete letto bene: topomonastica, perché il topos della sfogliatella è un monastero.

La pastiera

30 Dicembre 2011
È certo che le suore dell'antichissimo convento di San Gregorio Armeno erano reputate maestre nella complessa manipolazione della pastiera, e nel periodo pasquale ne confezionavano in gran numero.

Il Sartù di Riso

23 Dicembre 2011
Lo sformato napoletano di origine francese con melenzane fritte, piselli e polpettine in cima (sur-tout).

Il Baccalà

16 Dicembre 2011
Quando viene pescato cambia due cose: lo stato esistenziale (da vivo a morto), e il nome. Perde quello di prima (merluzzo), e ne prende un altro.

La minestra maritata

09 Dicembre 2011
Le dosi degli ingredienti…dipendono dall’appetito dei vostri commensali. La tradizione vorrebbe che la minestra si prepari per il giorno di S. Stefano per “ripulirsi” dopo i bagordi di Natale.
Pagina 9 di 9
Avete scritto un libro che vorreste pubblicare? L'editore Luca Leone consiglia, in una serie di sedici articoli, le migliori strategie: dalla presentazione del manoscritto all'editore, sino alla pubblicazione.
Una lunga serie di articoli che affrontano e approfondiscono il ruolo della donna nella politica e nella società attuale. Le prolematiche e le sfide che sono chiamate ad affrontare le donne nelle società occidentali e non solo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni