Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Nullità delle clausule di commissioni a favore delle banche che concedonoi linee di credito

Nullità di clausole nei contratti bancari

13 Aprile 2012 di  Massimiliano Toriello

Le novità introdotte dal Dl del gennaio scorso convertito in legge a marzo.

Nullità di clausole nei contratti bancari
Il Decreto legge del 24 gennaio 2012, convertito in legge il 24 marzo, prevede la nullità di tutte le clausole che comportano il pagamento di commissioni a favore delle banche per la concessione di linee di credito.

Questo il testo della norma:
Art.27: sono nulle tutte le clausole che prevedono commissioni a favore delle banche a fronte della concessione di linee di credito, della loro messa a disposizione e del loro mantenimento in essere.

In pratica, con questa legge sono state rese nulle le commissioni che le banche hanno introdotto con l’ abolizione delle commissioni di massimo scoperto. Speriamo che al più presto gli istituti di credito recepiscano autonomamente il decreto (convertito in legge) e non si debba ricorrere per l’ennesima volta in giudizio per farsi riconoscere un diritto oramai acquisito (Marco Nicotra)
Massimiliano Toriello
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Massimiliano Toriello
Massimiliano Toriello
Informazioni sull'autore
E' dottore commercialista e Revisore Contabile. Collabora alla cattedra di diritto Costituzionale della Facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Napoli "l'Orientale". Giornalista pubblicista, è autore di numerose pubblicazioni in materia contabile, fiscale e previdenziale.
E' presidente della associazione "ATTIVA ONLUS" per la tutela dei diritti civili dei titolari di partita Iva.
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni