Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Rendez-vous

31 Marzo 2016 di  Golem

Appuntamento con il Nuovo Cinema Francese
A Roma, dal 6 all'11 aprile
A Bologna, Napoli, Palermo, Torino, Milano, Lecce, Firenze e Bergamo, dal 7 aprile all'8 maggio

Rendez-vous

ROMA. Varietà e ricchezza di generi per rappresentare un cinema che difende la pluralità di voci ed espressioni. Con questa identità è pronta a partire da Roma (6 – 11 aprile) la sesta edizione di Rendez-vous - Appuntamento con il Nuovo Cinema Francese, un vero e proprio viaggio alla scoperta dei nuovi film d'oltralpe che conquistano ogni anno l'Italia ed il resto del mondo. Il festival toccherà poi con focus e invitati speciali - dal 7 aprile all'8 maggio - le città di Bologna, Napoli, Palermo, Torino, Milano, Lecce, e da quest'anno anche Firenze e Bergamo.

Dagli oltre trenta titoli presenti in questa edizione sono rappresentati tutti i generi, dalle hit al botteghino ai film indipendenti, dalle commedie ai drammi del presente, passando per racconti intimi e privati, favole meravigliose, adattamenti d'autore e thriller. Tutti film che hanno contribuito agli ottimi risultati dei cinema francesi, le cui sale nell'ultimo anno hanno avuto 100 milioni di spettatori, con 600 milioni di euro di introiti ed oltre 42 milioni di biglietti staccati per film in lingua francese. L'apertura di Rendez-vous è affidata all'attore e regista Roschdy Zem che presenta in anteprima a Roma il suo ultimo film Mister Chocolat, ambientato nella Parigi d'inizio Novecento e interpretato da Omar Sy. C'è attesa anche per l'opera prima Good Luck Algeria di Farid Bentoumi, per l'esordio alla regia dell'attore Kheiron con Nous trois ou rien e per En mai fais ce qu'il te plait di Christian Carion la cui colonna sonora è firmata da Ennio Morricone. Tra i film presenti anche Fatima di Philippe Faucon che ha trionfato ai recenti premi Cèsar, l'ultima commedia romantica di Emmanuel Mouret, Caprice, e i lungometraggi di Michel Gondry (Microbe et Gasoil) e Dominik Moll (Des nouvelles de la planète Mars). Donne in primo piano in questa sesta edizione di Rendez-Vous, a partire dalla madrina Chiara Mastroianni, una delle protagoniste più intense del cinema francese degli ultimi anni, cui 
sarà reso omaggio con la proiezione di tre titoli (Racconto di Natale, 3 cuori e Good luck Algeria), per continuare con la regista islandese recentemente scomparsa Sòlveig Anspach, che Rendez-vous celebra con Queen of Montreuil e Lulu femme nue. Diretti da donne, tra i titoli in rassegna, il film scandalo di Cannes 2015 Bang Gang di Eva Husson, Maryland di Alice Winocour e Un début prometteur di Emma Luchini. Iniziativa dell'Ambasciata di Francia in Italia, la manifestazione è realizzata dall'Institut français Italia con il sostegno di Unifrance, e la collaborazione del Centre Saint-Louis e l'Accademia di Francia a Roma - Villa Medici. Il 6 aprile, in occasione della serata d'apertura, presso l'Ambasciata di Francia, sarà assegnato il French Cinema Award ad Andrea Occhipinti, mentre in occasione della proiezione d'apertura (Mister Chocolat) verrà consegnato al regista Roschdy Zem il premio France24. Anche quest'anno, inoltre, Rendez-vous continua la collaborazione con Raimovie, main media partner della manifestazione, che dedicherà una vetrina speciale al cinema francese con una programmazione, varia e trasversale, in onda dal 5 al 15 aprile, Partnership anche con Mymovies.it che dal 2 al 5 aprile realizzerà una sala digitale con una selezione di quattro titoli scelti da MyFrenchFilmFestival.com, il primo cinema francese su internet del mondo, curato da Unifrance.

Golem
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Golem
Golem
Informazioni sull'autore
GOLEM fornisce Informazione, Approfondimenti, Opinioni, Commenti di esperti e Documenti integrali sulle notizie di maggior interesse.
GOLEM è il porto dell’Informazione che accoglie chiunque voglia salvarsi dalla tempesta delle notizie.
GOLEM completa le notizie con ciò che gli altri non hanno il tempo, la voglia e la possibilità di raccontare.
Giustizia, Legislazione, Economia, Fisco, Lavoro, Società, Ambiente, Sanità:
GOLEM aggiunge al lavoro dei suoi giornalisti specializzati i commenti e le spiegazioni di esperti e tecnici in tutti i settori.
Lavoratori, professionisti, manager, imprenditori, commercianti, artigiani e semplici naviganti possono trovare ciò che cercano e quello che hanno perduto.
GOLEM è la bussola dell’Informazione nel mare delle notizie.
GOLEM è anche Satira, la più antica, efficace e sintetica versione dell’Informazione. La sezione è affidata a vignettisti, disegnatori, umoristi e sceneggiatori.
Per togliere la maschera alle false notizie.

GOLEM
la bussola dell'Informazione nel mare delle notizie.
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni