Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Ibiskos Editrice

Un sogno vero

06 Giugno 2014 di  Riccardo Rossi

La favola di Laura Boerci raccontata e illustrata per bambini dai 4 ai 99 anni. Perché per chi resta bambino la vita può essere un sogno.

Un sogno vero
“Ancora oggi si parla di quell’amore, di quel sogno vero, diventato luce per chi, senza colpa, ha sempre vissuto al buio”. Noi siamo fatti per amare, per inseguire i nostri sogni e proprio di questo si parla nel libricino-illustrato di Laura Boerci, una scrittrice tetraplegica, che scrive e dipinge con la sola bocca.

Laura è affetta da atrofia spinale, ma è una donna solare, una regista teatrale, una scrittrice, riveste la carica di assessore. Il libricino s’intitola “Un Sogno sogno internoVero” ed è stampato da IBISKOS EDITRICE RISOLO ed è rivolto a bambini dai quattro anni in su, fino ai novantanove. In questa favola si narra la storia d’amore tra una principessa, diventata disabile e un corteggiatore spiantato, ma dal cuore grande. Questa bella storia, che prende spunto dalla vita di Laura, ci insegna che per ognuno di noi la cosa più importante è essere amati e che nulla è impossibile se si guarda con gli occhi del cuore. 

Nel volumetto si fa notare che tutti, anche se affetti da grosse disabilità, possono aiutare un'altra persona e farla sentire amata. A riprova di ciò, c’è un bel passaggio nel testo, dove il protagonista maschile, (il corteggiatore spiantato) rivolto alla principessa disabile, le dice: “Da quando ti conosco la mia vita è cambiata. Ora capisco che le piccole cose possono avere un grande valore e non dò più nulla per scontato. Tu ascolti le mie parole, credi in me e nella mia musica sostieni le mie idee e tutto ciò mi dà la forza per costruire il mio futuro”.  

sogno interno 1Un libricino ben scritto, corredato da delicati disegni che raccontano di un mondo fatato. D’altronde ogni vita se lo vogliamo può diventare bellissima, una vera e propria favola, solo che tutto questo sta a noi, dobbiamo decidere di guardare le cose belle della vita e farci scivolare via le brutture. Laura, nel suo volumetto ci regala tante piccole perle: le bellezze della vita, guardare i pregi delle persone, la gioia di vivere, il coraggio.  Allegato al libricino c’è anche un cd musicale, con una sola canzone dal titolo: “Tu sei speciale”. E’ una canzone molto romantica che racconta di un amore profondo, quello di un uomo, Umberto Fortunato, compagno di Laura. L’autrice del volumetto è una donna speciale,  facciamoci guidare dai suoi insegnamenti di vita.
Laura Boerci, Un Sogno Vero, Ibiskos Editrice Risolo (Collana Il gatto con gli stivali), euro 14
Riccardo Rossi
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Riccardo Rossi
Riccardo Rossi
Informazioni sull'autore

Qualche anno fa, Giuseppe Messina (un missionario), Giuseppe Motta (un imprenditore) e Riccardo Rossi, (un addetto stampa), scoprono di avere un desiderio comune: quello di creare un giornale di buone notizie. Che non fosse soltanto un magazine, ma un vero e proprio promotore di carità, di speranza e di gioia. 
Hanno ancora un sogno: quello di donare un po’ di Gioia e di seminare solidarietà.
La Gioia onlus è una associazione non lucrativa, di utilità sociale. L’associazione, nell’esclusivo perseguimento di solidarietà sociale, si propone lo svolgimento nei settori dell’assistenza sociale, beneficienza, istruzione e formazione; della cultura, dell’arte, dei diritti civili, della natura e dell’ambiente. Essa nasce con l’intento di promuovere la diffusione nella società in generale, e tra le persone deboli ed emarginate in particolare, del rispetto dei valori umani, dell’osservanza dei buoni costumi, della cultura dell’amore, dell’amicizia, della solidarietà attraverso la pubblicazione e distribuzione gratuita di giornali e riviste principalmente in istituti penitenziari, ospedali e scuole, nonché la promozione di studi, ricerche ed iniziative, conferenze e congressi, seminari e gruppi di studio. L’associazione, inoltre, svolge attività nei settori della cultura, dell’istruzione, della formazione e della carità.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Video correlati

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni