Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

TUTTI IN PRIMA FILA. Una festa perché inizia la scuola

03 Settembre 2015 di  Riccardo Rossi
TUTTI IN PRIMA FILA.  Una festa perché inizia la scuola
TUTTI IN PRIMA FILA, è questo il nome della festa annuale del doposcuola di Scampia a Napoli a cura di  CentroInsieme Onlus, Progetto Vela: Rendere Consapevoli . Una ricorrenza  a sostegno del principio che costituisce l'obiettivo dell'associazione: si festeggia perché inizia la scuola! 11 - 12 e 13 settembre 2015, saranno 3 giorni di magia e colori, di arte e cultura, di riflessioni e di possibilità, sarà anche una vetrina per le associazioni del territorio dove informeranno a quanti presenzieranno il proprio operato e opportunità che ognuna di esse mette al servizio dei cittadini di Scampia. "TUTTI IN PRIMA FILA" è diventato da subito un evento territoriale sostenuto da tutte le associazioni che abbiamo conosciuto in quest'ultimo anno, ma anche dalle istituzioni che ne hanno infatti convalidato il Patrocinio - sia il Comune di Napoli che l'VIII Municipalità del Comune di Napoli, madrina dell'evento l'Assessore Comunale per le opportunità giovanili Alessandra Clemente. La solidarietà è questa, mettersi a braccetto e realizzare dei progetti insieme, perché solo se si è uniti per una giusta causa si può dare un reale contributo ad un quartiere messo in ginocchio.

PROGRAMMA “TUTTI IN PRIMA FILA”

CentroInsieme Onlus – Progetto Vela: Rendere Consapevoli

Scampia

11 – 12 e 13 settembre 2015

VENERDI’ 11 settembre 2015

Dalle ore 10,00 alle ore 14,00:

-          PARATA con la BANDA BALENO: Il CentroInsieme racconta attraverso un percorso ballato di gruppo il cambiamento e la crescita dei suoi obiettivi.

-          INNAUGURAZIONE Mostra_Mi i colori a Scampia: La mostra artistica sarà allestita presso l'Aula Magna dell'Officina delle Culture "Gelsomina Verde", laddove si concluderà la Parata con Banda Baleno, sarà l'Assessore ai giovani e politiche giovanili, creatività e innovazione Alessandra Clemente a fare da madrina all'inaugurazione di questo evento; pittori e scultori presentano in veste ufficiale le proprie opere ed alcune di esse potranno essere acquistate per sostenere le attività del CentroInsieme Onlus di Scampia, a queste verrà applicato il bollino di riconoscimento del doposcuola, il logo dell'associazione. Sarà possibile ammirare anche le opere realizzate per il Simposio Artistico Internazionale realizzato a Scampia, la Cooperativa Occhi Aperti e CasArcobaleno ci hanno concesso per i nostri ospiti di conoscere questa manifestazione che annualmente si ripete sul territorio.

La mostra resterà aperta al pubblico per tutta la durata della festa "TUTTI IN PRIMA FILA"

Dalle ore 16,30 alle 22,00:

-          LABORATORIO DI LETTURA CREATIVA: Per i più piccini CentroInsieme propone “Le avventure di Margottina” di Celestina Monaco, un laboratorio di lettura creativa che l’autrice stessa regala a tutti i nostri piccini, colori e parole a Scampia.

-          BICICLETTATA: Con la collaborazione dell’esperto Renato Casolaro si uscirà per una biciclettata collettiva tra le strade del quartiere, divertente e leggero, una chicca da consumare col sorriso a 360°.

CONCERTO LIVE: Gli artisti Anissa Gouizi & Med Melange e Mariano Lieto regaleranno alla popolazione delle Vele di Scampia un intervento musicale live, senza troppi lustrini l’interprete scriverà una serata di musica contemporanea, l’arte delle note accompagnate dalla semplicità assoluta delle Vele. SABATO 12 settembre 2015

Sabato 12 settembre 2015

Dalle ore 10,00 alle 14,00:

-          MEETING “Noi, donne a Scampia”:  Il CentroInsieme Onlus mette a nudo l’essere donna nel quartiere, delineando volti e pronunciando parole che le protagoniste stesse hanno raccontato.  Un lavoro di CentroInsieme fortemente voluto con la collaborazione dell’Associazione “Olinda” di Cagli e realizzato da Claudia Urbinanti, Patrizia Mincione, Filomena Indaco, Antonio Belardo e Alessandro Cerullo. Durante il meeting interverranno Patrizia Palumbo, Presidente dell’Associazione Dream Team – donne in rete, la scrittrice Serena Gaudino, la poetessa Maria Teresa InfanteRosa Schiano, attivista fotoreporter impegnata a Gaza, ognuna di loro darà motivo di sostegno per le donne di Scampia.

-          LABORATORI LUDICO-EDUCATIVI: Con la collaborazione de “I Pollici Verdi” un laboratorio di giardinaggio per i piccoli del quartiere, alberi e fiori per il prato antistante alle Vele di Scampia.

Dalle ore 16,30 alle 21,00:

-          LABORATORI LUDICO-EDUCATIVI: Laboratorio di lettura creativa con il libro “Cosa faremo da grandi?” di Irene Biemmi e Lorenzo Terranera – sarà Laura Simonetti e i suoi ragazzi di Pistoia a regalare colori e fantasia.

Parteciperà ancheIl Mammut e con la collaborazione di Chiara Ciccarelli, si porterà ancora creatività per i bambini di CentroInsieme con la proposta innovativa di un laboratorio singolare, basato sul come è semplice sorridere a Scampia.

-          SPETTACOLO “Verso Casa”: Uno dei percorsi più incisivi che il CentroInsieme ha potuto proporre ai ragazzi di Scampia grazie a “Progetto ‘A Gonfie Vele”.

La produzione dell’Associazione Voci erranti di Racconigi con i ragazzi di Itaca di Savigliano, si è avuta la possibilità di portare sul palcoscenico di teatri e scuole uno spettacolo che ha permesso ai nostri ragazzi di darsi delle risposte importanti liberandosi dei limiti circoncisi dal Rione Scampia.

“Verso Casa” si ispira alla storia di Ulisse e il messaggio che urla tra le luci soffuse e le lenzuola sventolanti è la possibilità che tutti hanno di girare il mondo per conoscere “vite diverse”, ma si può scegliere di cosa vestire senza dover scappare da casa propria, rimanendo a Scampia puoi scegliere chi “essere” da grande.

Programmate due repliche una alle ore 18,30 e l’altra alle 21,00 presso il teatro della chiesa Regina Mundi di Scampia.

DOMENICA 13 settembre 2015

Dalle ore 10,30 alle 16,30:

-          MEETING “Un anno di noi”: Con le immagini in video CentroInsieme racconterà le attività svolte dal doposcuola. Seguirà l’intervento di Cesare Moreno, Presidente dell’Associazione Maestri di Strada ONLUS per illustrare il nuovo Progetto Educativo “Noi, gente di Scampia”, ovvero il nuovo obiettivo che da ottobre 2015 le due associazioni si propongono di raggiungere. Nella stessa mattinata ci sarà la presentazione della nuova area destinata a questo progetto, verrà documentata da fotografie per poi proporre il piano d’intervento, l’intento sarà quello di avviare una raccolta fondi destinata alla ristrutturazione di quest’ultima e della nuova sede operativa del doposcuola individuata presso i nuovi cantieri di Scampia.

-          PRANZO FINALE da Chikù: CentroInsieme saluterà i partecipanti alla festa “Tutti in Prima Fila” presso il Ristorante Italo-Rumeno “Chikù” - voluto e gestito dall’Associazione “Chi Rom e chi no”.

Riccardo Rossi
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Riccardo Rossi
Riccardo Rossi
Informazioni sull'autore

Qualche anno fa, Giuseppe Messina (un missionario), Giuseppe Motta (un imprenditore) e Riccardo Rossi, (un addetto stampa), scoprono di avere un desiderio comune: quello di creare un giornale di buone notizie. Che non fosse soltanto un magazine, ma un vero e proprio promotore di carità, di speranza e di gioia. 
Hanno ancora un sogno: quello di donare un po’ di Gioia e di seminare solidarietà.
La Gioia onlus è una associazione non lucrativa, di utilità sociale. L’associazione, nell’esclusivo perseguimento di solidarietà sociale, si propone lo svolgimento nei settori dell’assistenza sociale, beneficienza, istruzione e formazione; della cultura, dell’arte, dei diritti civili, della natura e dell’ambiente. Essa nasce con l’intento di promuovere la diffusione nella società in generale, e tra le persone deboli ed emarginate in particolare, del rispetto dei valori umani, dell’osservanza dei buoni costumi, della cultura dell’amore, dell’amicizia, della solidarietà attraverso la pubblicazione e distribuzione gratuita di giornali e riviste principalmente in istituti penitenziari, ospedali e scuole, nonché la promozione di studi, ricerche ed iniziative, conferenze e congressi, seminari e gruppi di studio. L’associazione, inoltre, svolge attività nei settori della cultura, dell’istruzione, della formazione e della carità.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni