Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Corte dei Diritti

Le novità indispensabili
Rubrica a cura di Elena Pasquini

Trasfusioni infette Responsabilità Risarcimenti

Indennizzi in calcio d’angolo

06 Settembre 2013
La Corte dei diritti dell’Uomo condanna l’Italia a pagare la rivalutazione dell’indennità per le trasfusioni di sangue infetto. Lo Stato aveva cambiato la norma per salvare il bilancio.

Bioetica e suicidio assistito

La dolce morte

17 Maggio 2013
La Corte dei diritti dell’Uomo non nega il diritto all’eutanasia, richiama l’articolo 8 della Convenzione sul diritto al rispetto della vita privata e, riferendosi alla legge della Svizzera, invita a fissare regole chiare.

Coppie separate, diritti dei figli

La contesa tra mamma e papà trascura il figlio

08 Febbraio 2013
La Corte europea dei diritti dell’Uomo condanna l’Italia per le misure automatiche e stereotipate adottate a presunta tutela del diritto di visita che hanno pregiudicato il rapporto tra padre e figlia. Lo Stato italiano dovrà risarcire il ricorrente con 25mila euro.

Aborto e legislazione

Ostacoli all’aborto, Polonia condannata

09 Novembre 2012
Una ragazza stuprata vuole interrompere la gravidanza ma le consigliano di sposarsi. Per la Corte dei diritti dell’Uomo intimidazioni e trattamento degradante anche attraverso la stampa. Ma nemmeno in Italia mancano le difficoltà.
Marco Antonio ne è vittima ad opera di Ottaviano. Napoleone II lo subisce dal nonno. E il lupo solitario non è altro che un componente del branco vittima di mobbing. C’è quello orizzontale e quello verticale, il bossing, lo straning e il doppio mobbing.
Gli aspetti previdenziali per gli avvocati che non raggiungono il reddito annuo minimo per l'obbligatorietà dell'iscrizione alla Cassa, ma iscritti d'ufficio all'INPS. Il quadro della situazione e le regole da seguire, a cura del dott. Massimiliano Toriello.
Una serie di articoli dell'avvocato Maurizio Bruno che approfondisce importanti aspetti legali che riguardano la separazione e del divorzio: dall'assegno di mantenimento alle spettanze dei due ex coniugi.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni