Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Tonico, dimagrante e contro l’insonnia

Inverno? Tempo di Rhodiola!

27 Novembre 2014 di  Flaminia Antonucci

PRINCIPI ATTIVI: flavonoidi, sali minerali
POSOLOGIA: 1 cps 2 volte al giorno nei mesi invernali
CONTROINDICAZIONI: nessuna

Inverno? Tempo di Rhodiola!
Originaria dei paesi Scandinavi, la Rhodiola (Rhodiola Rosea) cresce spontanea lungo i gelidi e scoscesi pendii di Lapponia e Alaska ma anche sulle Alpi e i Pirenei. Chiamata nelle zone di origine Rhosenrot che significa: “radice d'oro”, l’uso della rhodiola ha una storia leggendaria.

In Siberia vi è un detto secondo il quale chi beve regolarmente il suo infuso vivrà per più di un secolo. La radice, impiegata per migliorare le prestazioni fisiche e la resistenza immunitaria e in generale per migliorare lo stato di salute, veniva regalata sotto forma di bouquet alle coppie prima del matrimonio per favorire la nascita di bambini sani e, poichè era ritenuta un potente stimolante, rientrava nella formulazione di diverse pozioni d’amore.

Gli imperatori Cinesi la usavano per curare diversissimi disturbi e malattie e inviavano emissari fin nella lontana Siberia per procurarsi la preziosa radice. Per migliorare il loro adattamento all’elevata altitudine, le popolazioni del Tibet la integravano nella propria alimentazione, mentre i Siberiani la impiegavano per aumentare la resistenza alle basse temperature ambientali. In Bulgaria, l’estratto di Rhodiola è da tempo utilizzato per la produzione di una bevanda molto popolare chiamata “Nastojka”,estremamente corroborante.

I primi studi scientifici sulla Rhodiola risalgono alla prima metà del secolo scorso, quando diversi scienziati, per lo più russi, iniziarono ad osservare gli effetti che aveva questa pianta indigena, ma solo nei primi anni ’60 le informazioni sui benefici e le proprietà della Rhodiola sono stati resi pubblici al mondo occidentale. Da un punto di vista fitoterapico la Rhodiola è da considerarsi un eccellente adattogeno e tonico generale, in grado di migliorare le capacità di adattamento agli stress psicofisici e aumentare la concentrazione in caso di studio e lavoro prolungato. Ha effetto cardioprotettivo, in presenza di tachicardia e palpitazioni dovute all’ansia, permette di accrescere la resistenza allo sforzo e di ridurre la durata dei tempi di recupero, dopo un esercizio intenso. Migliora la qualità del sonno ed è estremamente efficace per combattere l’insonnia. La rhodiola ha proprietà dimagranti ed è in grado di accelerare il metabolismo riducendo, allo stesso tempo, il colesterolo in eccesso.

Studi sovietici hanno dimostrato che, agendo come stimolante sul sistema ormonale femminile, è indicato in caso di amenorrea e menopausa, oltre a migliorare significativamente la fertilità. Su quello maschile migliora la funzionalità e la prestazione sessuale nel 70% Infine, la rhodiola agisce come stimolante del sistema immunitario aiutando a combattere le infezioni.
Flaminia Antonucci
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Flaminia Antonucci
Flaminia Antonucci
Informazioni sull'autore
E’ laureata in Lettere presso l’Università “La Sapienza” di Roma, con specializzazione in dialettologia italiana. La passione per i dialetti l’ha portata a girare la penisola alla ricerca delle molte “lingue” che vi si parlano. E in questo suo peregrinare ha scoperto che il Paese dei campanili è anche il Paese delle erbe. Di qui nasce la sua passione per la fitoterapia che l’ha portata a sperimentare personalmente quasi ogni rimedio erboristico. Ha collaborato per circa un decennio con una nota erboristeria della Capitale, per la quale ha creato numerose tisane originali.
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni