Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Documenti

Rapporto di lavoro interinale e reiterazione dei contratti

L'interinale come medicina per il mercato del lavoro. La sentenza della Corte di Giustizia

03 Maggio 2013 di Golem
Il contratto di lavoro interinale non si può mai trasformare in “posto fisso”. La Corte di Giustizia non condivide la giurisprudenza italiana e dice no alla conversione del rapporto anche se più volte reiterato.

Mezzi di correzione

Una maestra d’asilo a Roma baciava i bimbi sulla bocca e ballava sui banchi. Ecco perché la Cassazione ha annullato la sentenza di condanna

23 Aprile 2013 di Golem
I comportamenti “eccessivamente affettuosi” sono censurabili ma non costituiscono reato.

Farmacie: falsa liberalizzazione

Farmacie, gattopardi e decreto Monti. La sentenza del Consiglio di Stato

12 Aprile 2013 di Golem
Smascherate la riforma solo apparente della vecchia pianta organica delle farmacie. In sostanza non cambia nulla. La vecchia legge parlava di zone, la nuova introduce le sedi ma resta al Comune il potere di decidere dove aprire.

Ordini, formazione, concorrenza

Gli ordini professionali al confronto col mercato. La sentenza della Corte di Giustizia

30 Marzo 2013 di Golem
Strasburgo non entra nel merito della formazione (come alcuni commentatori della sentenza della Corte hanno sostenuto) che può essere obbligatoria ma non può impedire la concorrenza di altri soggetti diversi dall’Ordine.

Orari esercizi commerciali, poteri dello Stato

Potere allo shopping. Le sentenze della Consulta sulla libertà di orario dei negozi

13 Marzo 2013 di Golem
Se lo Stato autorizza i negozi a restare aperti la domenica, la Regione non può imporre limiti. La Consulta boccia la legge della Toscana che aveva ristretto la liberalizzazione degli orari fissata dalla norma statale.

Iva, frode fiscale

La frode Iva apre alla doppia sanzione fiscale e penale. La sentenza della Corte Ue

01 Marzo 2013 di Golem
Per la Corte di Giustizia il cumulo della sanzioni non è contrario al principio del ne bis in idem. La sentenza riguarda un caso svedese ma potrebbe avere conseguenze anche in Italia: sarebbe possibile modificare l’attuale disciplina.

Crisi economica, disoccupazione

I licenziamenti “preventivi” della Sanofi Pasteur. La comunicazione dell'azienda

28 Febbraio 2013 di Golem
I vaccini non tirano più per colpa della spending review e la sede italiana della multinazionale farmaceutica del gruppo Aventis vuole licenziare 20 dipendenti su 93. Perché nel 2011 ha fatturato soltanto 70 milioni di euro.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni