Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Kramer contro Kramer

Guerra e pace nel diritto di famiglia. Casi pratici
Rubrica a cura di Maurizio Bruno

Matrimonio, convivenza e separazione

Dove sono finiti i principi azzurri?

07 Maggio 2015
In Italia fallisce un matrimonio su due e l’impennata delle separazioni riguarda anche i semplici rapporti di convivenza. Ogni anno si separano quasi 200mila persone.

Divorzio per inconsumazione

Matrimonio non consumato? Mezzo milione di danni

17 Aprile 2015
Dopo cinque anni una moglie chiede al tribunale di Roma 500mila euro di danni per la mancanza di rapporti sessuali. Il marito si difende: lei aveva un’amante.

Cause di separazione e annullamento

Il sesso “contro natura” non basta per annullare il matrimonio

09 Aprile 2015
Le pratiche sessuali sgradite o… atipiche possono giustificare la separazione ma non l’annullamento. Parola di Cassazione.

Divorzio e assistenza familiare

Il padre è inadempiente? Gli eredi pagano i danni

31 Marzo 2015
Il genitore separato che non rispetta gli obblighi di mantenimento o le regole dell’affidamento dei figli deve risarcire il danno. E il debito passa ai suoi eredi.

Matrimonio e obbligo di fedeltà

Depressione da tradimento? Non basta per essere risarciti

14 Febbraio 2015
Se il tradimento non danneggia la dignità del coniuge non ci può essere risarcimento. La Cassazione annulla la sentenza di un tribunale siciliano.

Diritto di famiglia

Separazione e divorzio: cambia tutto

20 Dicembre 2014
Arriva “la negoziazione assistita” con la pronuncia della separazione e del divorzio senza il magistrato.

Separazione e affidamento

L’obbligo di ascoltare i figli minorenni

22 Giugno 2014
Una tutela, ma anche un trauma: cosa è cambiato dopo la riforma del dicembre 2013. Come si regolano i giudici, come si comportano gli avvocati.

La riforma del divorzio

Divorzio breve: bastano sei mesi

06 Giugno 2014
Sta per essere approvata la riforma della legge divorzile che riduce il tempo necessario per ottenere il divorzio e il regime patrimoniale si trasformerà da quello della comunione di beni in quello della separazione senza attendere il passaggio in giudicato della sentenza.

Coppie di fatto

Convivenza senza figli: quasi nessun diritto

16 Maggio 2014
La normativa italiana, a partire dalla costituzione, privilegia il matrimonio, dalla cui celebrazione fa dipendere conseguenze relative ai coniugi e nei confronti dei terzi. La tutela giuridica limitata del convivente e i problemi di successione.

Divorzio e autonomia economica dei figli

Il lavoro del figlio e l’assegno di mantenimento

26 Aprile 2014
Il genitore che versa l’assegno può chiedere la revisione anche se il lavoro del figlio è sottopagato. Bastano 600 euro al mese. Ciò che conta è la continuità del rapporto lavorativo.
Marco Antonio ne è vittima ad opera di Ottaviano. Napoleone II lo subisce dal nonno. E il lupo solitario non è altro che un componente del branco vittima di mobbing. C’è quello orizzontale e quello verticale, il bossing, lo straning e il doppio mobbing.
Gli aspetti previdenziali per gli avvocati che non raggiungono il reddito annuo minimo per l'obbligatorietà dell'iscrizione alla Cassa, ma iscritti d'ufficio all'INPS. Il quadro della situazione e le regole da seguire, a cura del dott. Massimiliano Toriello.
Una serie di articoli dell'avvocato Maurizio Bruno che approfondisce importanti aspetti legali che riguardano la separazione e del divorzio: dall'assegno di mantenimento alle spettanze dei due ex coniugi.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni