Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

13 gennaio 2012

13 Gennaio 2012 di  Paola Alunni

Con 309 contrari e 298 favorevoli l’Assemblea di Montecitorio ha respinto la proposta della Giunta di concedere l’autorizzazione all’arresto per il deputato Cosentino. Al Senato la commissione Giustizia ha approvato il decreto svuota carceri che mercoledì 18 approderà in aula.

CAMERA
AULA

La Camera ha respinto la richiesta di arresto per il deputato Pdl Cosentino. Nella stessa giornata di giovedì, il presidente del Consiglio Mario Monti ha reso a nome del Governo una informativa urgente sui recenti sviluppi e sulle prospettive della politica europea. L’assemblea ha approvato le Norme in materia di misure per il contrasto ai fenomeni di criminalità informatica che torna adesso all’esame dell’altro ramo del Parlamento. Approvata anche la relazione sulla contraffazione nel settore agroalimentare della Commissione parlamentare di inchiesta sui fenomeni della contraffazione e della pirateria in campo commerciale.

COMMISSIONI
Le commissioni Affari costituzionali e Bilancio hanno iniziato l’esame in sede referente del decreto milleproroghe.
La commissione Finanze giovedì 12 gennaio ha svolto l’audizione di rappresentanti dell’agenzia di rating Standard & Poor’s nell’ambito dell’indagine conoscitiva sull’esame delle proposte di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relative ai requisiti prudenziali per gli enti creditizi e le imprese di investimento e sull’accesso all’attività degli enti creditizi e delle imprese di investimento.
La commissione Bilancio ha deliberato lo svolgimento di un’indagine conoscitiva sull’individuazione di indicatori di misurazione del benessere ulteriori rispetto al PIL.
La commissione Ambiente nell’ambito dell’indagine conoscitiva relativa all’esame delle proposte di legge sui Principi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque e disposizioni per la ripubblicizzazione del servizio idrico, ha svolto l’audizione di rappresentanti dell’Autorità Garante per la concorrenza e il mercato.

SENATO
AULA
A Palazzo Madama è stata avviata la discussione sulla costituzione in giudizio del Senato della Repubblica per resistere in un conflitto di attribuzione in relazione ad un procedimento penale riguardante il senatore Roberto Castelli.

COMMISSIONI
La commissione Affari costituzionali
ha fissato per mercoledì 18 gennaio il nuovo termine per la presentazione di emendamenti al testo unificato proposto dai relatori al Ddl sulla riduzione del numero dei parlamentari.
La commissione Giustizia ha approvato il Ddl contenente Disposizioni in materia di usura ed estorsione, nonché di composizione delle crisi da sovraindebitamento che era già stato approvato in prima lettura dal Senato e modificato dalla Camera. Il provvedimento è stato riassegnato in commissione in sede deliberante, a breve, quindi, l’approvazione definitiva. La II commissione ha approvato il decreto svuota carceri: tra gli emendamenti approvati viene stabilito che entro il 31 marzo 2013 gli istituti penitenziari sede di ospedale psichiatrico giudiziario dovranno chiudere o essere riconvertiti in un'altra funzione penitenziaria. Proseguita la discussione sul decreto riguardante il Sovraindebitamento e giustizia civile.
La commissione Finanze, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla riforma fiscale, ha svolto l’audizione di Francesco Forte.
In commissione Istruzione si sono svolte le comunicazioni del Ministro Francesco Profumo sulle linee programmatiche del suo Dicastero.
La commissione Lavori pubblici ha approvato il documento conclusivo dell’indagine conoscitiva sulle problematiche relative alla navigazione lacuale.
In commissione Politiche dell’Unione europea si sono svolte le comunicazioni del ministro per gli Affari europei Enzo Moavero Milanesi, sulle linee programmatiche del suo Dicastero.

COMMISSIONI BICAMERALI
La commissione parlamentare di controllo sull’Attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla consistenza, gestione e dismissione del patrimonio immobiliare degli enti previdenziali pubblici e privati, ha svolto l’audizione del Presidente e del Direttore generale della Cassa nazionale del notariato Paolo Pedrazzoli e Valter Pavan.

© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Paola Alunni
Paola Alunni
Informazioni sull'autore
Giornalista professionista si è sempre occupata di Giustizia e cronaca parlamentare.
Si è quindi dedicata alla comunicazione istituzionale lavorando presso l'ufficio stampa del Ministero degli Affari regionali e presso la Presidenza del Consiglio - ministero Rapporti col Parlamento. Ha inoltre collaborato con l'agenzia di stampa Apcom seguendo la giustizia amministrativa. Nonostante l'età continua a fare attività scout.
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni