Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Gli ultimi decreti da approvare

18 gennaio 2013

18 Gennaio 2013 di  Paola Alunni

Proroga delle missioni internazionali delle Forze armate ed emergenza rifiuti: gli ultimi decreti da convertire per le Camere. Il Senato ha approvato il nuovo Regolamento di contabilità dei Gruppi parlamentari.

CAMERA
I lavori dell'Aula riprendono martedì 22 gennaio con la conversione dei decreti in arrivo da Palazzo Madama e con la discussione delle ratifiche di alcuni accordi tra la Repubblica italiana e altri governi.

 

SENATO
AULA
Approvato in prima lettura il decreto recante proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative delle organizzazioni internazionali per il consolidamento dei processi di pace e di stabilizzazione. Approvate anche le misure urgenti per il superamento di situazioni di criticità nella gestione dei rifiuti e di taluni fenomeni di inquinamento ambientale.
Entrambi i decreti passano adesso all'esame della Camera.

COMMISSIONI
Le commissioni riunite Esteri e Difesa di Camera e Senato hanno ascoltato le comunicazioni del Ministro degli Esteri Terzi e del Ministro della Difesa Di Paola sullo stato delle missioni in corso e degli interventi di cooperazione allo sviluppo e a sostegno dei processi di pace e di stabilizzazione.
La commissione Ambiente ha concluso l'indagine conoscitiva sui rifiuti con l'approvazione di un documento conclusivo.
In commissione Antimafia si è svolto il dibattito sulle comunicazioni svolte nella seduta di mercoledì 9 gennaio dal presidente Beppe Pisanu sui grandi delitti e le stragi di mafia degli anni 1992-1993.
La commissione di Vigilanza Rai ha ascoltato il presidente e il direttore generale della Rai, Anna Maria Tarantola e Luigi Gubitosi.
La commissione Morti bianche ha approvato la relazione finale sull'attività svolta dalla commissione.

Il Consiglio di Presidenza del Senato ha approvato il nuovo Regolamento di contabilità dei Gruppi parlamentari che prevede l'obbligo di rendiconto annuale e di fine legislatura completo di stato patrimoniale e rendiconto finanziario, la nomina di un Tesoriere e di un direttore amministrativo responsabili della gestione, la trasmissione dei rendiconti alla società di revisione legale selezionata dal Consiglio di Presidenza con procedura ad evidenza pubblica e l'erogazione di contributi condizionata alla destinazione delle somme a fini esclusivamente istituzionali.

© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Paola Alunni
Paola Alunni
Informazioni sull'autore
Giornalista professionista si è sempre occupata di Giustizia e cronaca parlamentare.
Si è quindi dedicata alla comunicazione istituzionale lavorando presso l'ufficio stampa del Ministero degli Affari regionali e presso la Presidenza del Consiglio - ministero Rapporti col Parlamento. Ha inoltre collaborato con l'agenzia di stampa Apcom seguendo la giustizia amministrativa. Nonostante l'età continua a fare attività scout.
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni