Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Caputo: Venga riconosciuta dignità e chiarezza al lavoro dei commercialisti

30 Maggio 2017 di  Golem

Lo ha detto il presidente dell’Ugdcec di Napoli, all’assemblea pubblica per l’approvazione del bilancio 2016.

da sinistra De Lise, Coppola, Caputo, Moretta e Segantini da sinistra De Lise, Coppola, Caputo, Moretta e Segantini
"I giovani commercialisti chiedono al Governo maggiore chiarezza sugli adempimenti e uno snellimento degli stessi affinché si possa recuperare il tempo sottratto alla consulenza e la dignità della nostra professione". Così Maria Caputo, presidente dell'Ugdcec Napoli, all'apertura dei lavori dell'Assemblea per l'approvazione del bilancio 2016.

"Per affrontare le nuove sfide del mercato - ha continuato la leader dei giovani commercialisti - occorre lavorare sulle specializzazioni in settori chiave come quello delle start up, ad esempio, per offrire un valido contributo alle aziende ad uscir fuori dalla crisi".

E' dello stesso parere Vincenzo Moretta, numero uno dei commercialisti napoletani che ha aggiunto "La professione del commercialista necessita di un riconoscimento importante, che in parte sta arrivando ma occorre lavorare ancora tanto; chiediamo un aiuto al legislatore affinché riconosca maggiori competenze alla categoria".

Per Matteo De Lise, consigliere nazionale dell'Ugdcec, "E' arrivato il momento che il commercialista si specializzi, è importante una preparazione specifica perché possa confrontarsi con più professionisti nell'interesse dell'azienda".

Anche Achille Coppola, segretario nazionale dei commercialisti italiani, è sulla stessa linea e aggiunge, "questa professione deve cambiare pelle, continuare a lavorare sulle attività tradizionali non garantisce spazi. I giovani commercialisti sono più preparati e selezionati perché sanno di doversi confrontare con un futuro non facile".

Con "Chiediamo dignità, vogliamo lavorare bene", ha chiuso l'Assemblea Fazio Segantini, presidente nazionale Ugdcec, "vogliamo essere messi in grado di lavorare, rispetto alle nostre responsabilità, con maggiore serenità; il fisco e il legislatore non ce lo consentono. Lavorare come i nostri padri non basta, bisogna guardare nuovi modelli, fare rete, guardarsi intorno e scoprire nuovi sbocchi".
Golem
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Golem
Golem
Informazioni sull'autore
GOLEM fornisce Informazione, Approfondimenti, Opinioni, Commenti di esperti e Documenti integrali sulle notizie di maggior interesse.
GOLEM è il porto dell’Informazione che accoglie chiunque voglia salvarsi dalla tempesta delle notizie.
GOLEM completa le notizie con ciò che gli altri non hanno il tempo, la voglia e la possibilità di raccontare.
Giustizia, Legislazione, Economia, Fisco, Lavoro, Società, Ambiente, Sanità:
GOLEM aggiunge al lavoro dei suoi giornalisti specializzati i commenti e le spiegazioni di esperti e tecnici in tutti i settori.
Lavoratori, professionisti, manager, imprenditori, commercianti, artigiani e semplici naviganti possono trovare ciò che cercano e quello che hanno perduto.
GOLEM è la bussola dell’Informazione nel mare delle notizie.
GOLEM è anche Satira, la più antica, efficace e sintetica versione dell’Informazione. La sezione è affidata a vignettisti, disegnatori, umoristi e sceneggiatori.
Per togliere la maschera alle false notizie.

GOLEM
la bussola dell'Informazione nel mare delle notizie.
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni