Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

25 – 31 maggio

01 Giugno 2012 di  Simone Morano

Edizione siculo-italiana di 16 and pregnant, settimana di anteprime su Rete4: Don Camillo e Trinità, nuova fiction su Rai1 con don Seppia e don Backy: La Santa Messa, Chi l’ha visto? Cerca Mauro Repetto, Italia1 i volti del giallo dell’estate e Pupi Avati lancia il serial-sequel.

25 – 31 maggio

25 maggio
Dopo 16 and pregnant, su Mtv arriva un altro docu-reality dedicato alle adolescenti che rimangono incinte: 16 anni e bottane. Il programma racconta tutte le sfide che una ragazza di 16 anni che aspetta un bambino deve affrontare: scoprire chi è il padre, provare ad abortire facendosi picchiare dai fratelli, fuggire in Germania per non disonorare la famiglia, essere intervistata a Pomeriggio Cinque.
26 maggio
Delineato il palinsesto delle prime serate di Rete4 delle prossime due settimane. Lunedì andrà in onda Don Camillo, mentre martedì sarà trasmesso Lo chiamavano Trinità. Mercoledì spazio a Il ritorno di Don Camillo, seguito giovedì da … continuavano a chiamarlo Trinità e venerdì da Don Camillo e l’onorevole Peppone. Sabato sarà la volta di Lo chiamavano Trinità, mentre domenica toccherà a Don Camillo monsignore… ma non troppo. Il lunedì seguente sarà proposto … continuavano a chiamarlo Trinità; martedì e mercoledì, invece, vedremo in onda rispettivamente Il compagno Don Camillo e Don Camillo e i giovani d’oggi. Giovedì ecco …continuavano a chiamarlo Don Camillo, mentre venerdì e sabato andranno in onda, per chi se li fosse persi, Lo chiamavano Trinità e Don Camillo monsignore… ma non troppo. Domenica, infine, è in programma Trinità e l’onorevole Peppone.

27 maggio
Sangue, sesso e politica. Sono questi gli ingredienti della nuova fiction in onda ogni domenica su Rete4 e Rai1, la Santa Messa. Un appuntamento ormai fisso per milioni di italiani, grazie anche alla presenza di numerosi camei di protagonisti dello star system internazionale: da don Seppia a Papa Ratzinger, da Lorena Bianchetti a Don Backy. La sceneggiatura, evidentemente orientata alla fantascienza e al grottesco, appare un po’ ripetitiva ma in grado di attirare comunque un pubblico piuttosto numeroso, corrispondente grosso modo agli spettatori di Desperate Housewives.

28 maggio
Su Rai3 va in onda la puntata di Chi l’ha visto? che tutto il Paese attendeva: quella dedicata a Mauro Repetto. La trasmissione di Federica Sciarelli ripercorre gli ultimi quindici anni di vita del biondino degli 883. Dopo essere fuggito in luna di miele con il dentista di Max Pezzali, Repetto ha lavorato per tre anni come controfigura di Manuela Arcuri nelle scene hot delle sue fiction; in seguito, nel 2004, nel 2006 e nel 2007 ha provato a diventare un allievo della scuola di Amici, venendo però escluso ai provini. Tra qualche mese invece sarà il protagonista del nuovo film di Pupi Avati, Lady Oscar da vecchio.

29 maggio
Mediaset è in cerca di nuovi volti. Questo l’annuncio che compare in sovraimpressione da qualche giorno sulle reti del Biscione: “Italia 1 sta cercando i protagonisti del prossimo giallo dell'estate. Se hai tra i 16 e i 25 anni, se sei carina, se vuoi scomparire di casa o essere uccisa, se pensi che la frase «Ciao piccolo angelo, salutaci le stelle» possa essere adatta a te, se abiti in una via in cui è facile entrare con i furgoni della televisione, chiama il numero 06/4205839. Mi raccomando, spediscici molte tue foto in cui fai faccini teneri”.

30 maggio
Il direttore di Canale5 Massimo Donelli si dimette. In una lettera inviata ai principali quotidiani italiani, Donelli spiega le ragioni del gesto: “Durante il mese passato, non abbiamo trasmesso nemmeno una volta Ghost. Si tratta di un deprecabile errore, che da professionista quale ritengo di essere non avrei dovuto commettere”. Piersilvio Berlusconi, estremamente rammaricato per la decisione, commenta: “Troveremo un sostituto alla sua altezza in tempi brevi, non vogliamo rischiare di risalire sopra il 12 % di share”. Tra i candidati più apprezzati dai vertici Mediaset per la successione, si parla di Cesare Cadeo, Luciano Moggi, Renato Schifani ed Edo di Striscia la Notizia.

31 maggio
Per trovare nuova linfa, la fiction italiana ricorre ai migliori nomi del cinema nostrano. Su Raiuno Pupi Avati propone la serie Il cuore grande delle ragazze del figlio più piccolo del papà di Giovanna, fiction ambientata, a sorpresa, nella Bologna degli anni Cinquanta, con un cast fresco e innovativo: Gianni Cavina, Carlo Delle Piane e Diego Abatantuono. Su Canale5, invece, Neri Parenti presenta Natale a Bollate: i tagli del budget impongono di rinunciare all’ambientazione esotica, ma non impediscono a Christian De Sica e Massimo Ghini di deliziarci con peti, rutti e peli di palla. Per sedici puntate da cinquanta minuti ciascuna, a meno che un’epidemia di peste non venga a salvarci prima.

Simone Morano
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Simone Morano
Simone Morano
Informazioni sull'autore
Nato a Seregno nel 1987, laureato in Linguaggi dei Media. Web writer, collabora con Lettera43 e GuidaConsumatore, ed è uno degli analisti della trasmissione di Raitre Tv Talk. Nel 2010 per Fermenti Editore ha pubblicato la raccolta di poesie "Hai perso una goccia".
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni