Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Valentina Vercelli

Valentina Vercelli

Milanese, 37 anni, dopo il liceo classico e una laurea in lettere moderne con indirizzo comunicazione, si è chiesta che cosa le sarebbe piaciuto fare nella vita. E si è risposta: “scrivere e viaggiare”. Le sono sembrate due attività ben poco remunerative e, quindi, ci ha bevuto su per dimenticare. Così si è appassionata anche di vino.

Fortunatamente, nonostante le premesse, tutto è andato quasi per il meglio: è diventata giornalista professionista, ha lavorato nelle redazioni delle più importanti testate di turismo e continua a interessarsi di vitigni poco conosciuti e viticoltori eroici. Ma nella prossima vita ha già deciso che farà il cardiochirurgo a Berlino.

Venerdì, 28 Giugno 2013 07:37

Il Passito di Pantelleria

Per i più fortunati è già tempo di vacanze. Per tutti gli altri è per lo meno arrivato il momento di pensarci. E il vino italiano che rappresenta meglio il concetto di ferie e di festa è senza dubbio il Passito di Pantelleria.
Venerdì, 28 Giugno 2013 00:00

L'arena dei perdenti

Questo romanzo è descritto sul risvolto di copertina come un potente noir di un autore francese, paragonato per maestria dell’intreccio e complessità delle trame a Jean-Claude Izzo. In realtà definirlo un noir è un po’ riduttivo e sarebbe piuttosto il caso di parlare di un grande romanzo, incentrato sulla guerra in Algeria degli anni Cinquanta.
Venerdì, 21 Giugno 2013 00:00

Il bonarda dell'Oltrepo

L’Oltrepo pavese è la zona dove un tempo i milanesi compravano il “vino genuino del contadino” e dove i viticoltori hanno fatto fortuna, vendendo litri e litri di vino che, in molti casi, di genuino aveva poco o nulla.
Venerdì, 14 Giugno 2013 08:54

Pinot Bianco dell'Alto Adige

Il Pinot Bianco è un vitigno a bacca bianca di antichissima origine, che dalla Francia si è diffuso soprattutto in Germania e in Italia, paese che oggi vanta la produzione più consistente. Conosciuto già al tempo dei Romani, ha avuto a partire dal Settecento sponsor importanti: in Toscana, infatti, fu raccomandato nel Settecento dai Lorena, mentre in Alto Adige ebbe tra i suoi più ferventi ammiratori l’arciduca Giovanni di casa Asburgo.
Venerdì, 07 Giugno 2013 09:04

Il Dolcetto di Dogliani

Il Dolcetto è un vitigno a bacca rossa molto diffuso in tutte le Langhe, dove cresce facilmente, anche se dà il meglio di sé in collina, nei terreni misti di marna argilloso-calcarea e strati di arena calcarea, che si trovano nella zona di Dogliani.
Venerdì, 07 Giugno 2013 09:00

Una pedina sulla scacchiera

Christophe Bohun è l’unico figlio di James Bohun, un greco di modeste origini, che un tempo era stato capace di diventare un potente magnate dell’acciaio e del petrolio partendo dal nulla. Poi, come i più grandi e freddi giocatori, aveva puntato tutta la sua fortuna su una previsione sbagliata.
Giovedì, 30 Maggio 2013 15:34

Il Mantonico di Calabria

Come spesso avviene per i vitigni autoctoni più antichi del Sud Italia, il Mantonico ha una storia affascinante, ammantata di leggenda.
Venerdì, 24 Maggio 2013 00:00

L'esperimento

Il gatto bianco e rosso che guarda dalla finestra è il primo motivo che spinge verso questo libro.
Venerdì, 17 Maggio 2013 00:00

Il Nero di Troia

Vitigno tipico del Nord della Puglia, è coltivato per lo più nei pressi di Castel del Monte, lungo la zona litoranea della Provincia di Barletta-Andria-Trani e nella parte settentrionale della Provincia di Bari. Capace di adattarsi bene a varie tipologie di terreno, è prodotto da sempre in Puglia, ma fino a pochi anni fa era utilizzato solo come vino da taglio, per dare corpo e colore ai vini più blasonati di altre regioni.
Venerdì, 10 Maggio 2013 07:21

La rivoluzione della luna

Andrea Camilleri è famoso nel mondo per le avventure del commissario Montalbano, celebre serie che, oltre ad avere dato vita a una fortunata fiction televisiva, ha fatto rientrare lo scrittore tra i più celebrati autori di noir europei.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni