Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Stefano Santarelli

Stefano Santarelli

Sceneggiatore di fumetti, cinema, cartoon e autore teatrale. Fondatore della "Scuola Romana dei Fumetti", ha collaborato a "Torpedo", "Lupo Alberto" e "Blue". Ha scritto storie per "Martin Mystère" della Sergio Bonelli Editore. Con Massimo Vincenti ha scritto le sceneggiature de "I Grandi Miti Greci a Fumetti". Ha realizzato alcuni episodi della serie animata "Sandokan", prodotta dalla RAI, e la sceneggiatura del film d’animazione "Scarpette Rosse", prodotto da RAI-Cinema, nonché numerose sceneggiature cinematografiche tra cui "Gli Innocenti", prodotto dalla Veradia Film. Autore del saggio "Fare Fumetti" per Dino Audino Editore. Di recente, per RAI Cinema, è editor e sceneggiatore della serie animata "Le Avventure di Ulisse" di Luciano De Crescenzo.
Sabato, 13 Dicembre 2014 22:55

Napolitano e (è?) l’antipolitica

La critica della politica e dei partiti, preziosa e feconda nel suo rigore, purché non priva di obiettività, senso della misura e capacità di distinguere è degenerata in anti-politica, cioè in patologia eversiva”, che viene poi definita “la più grave delle patologie cui siamo chiamati a far fronte”. Questo il monito lanciato dal Presidente della Repubblica durante il suo intervento di mercoledì scorso, all’Accademia dei Lincei.
Venerdì, 05 Dicembre 2014 16:05

Capitale mafia

Venerdì mattina, all’Auditorium Parco della Musica di Roma, è stato presentato un istruttivo docu-film intitolato “Silencio”, opera di Attilio Bolzoni e Massimo Cappello, prodotto dall’Associazione Stampa Romana e dalla Fondazione Roma. Sebbene girato prima del recente scandalo abbattutosi sulla Capitale, che ha visto ben 37 arrestati e un centinaio di indagati per Mafia, tra cui l’ex Sindaco Alemanno, il documentario sembra fatto apposta per indicare la soluzione ai problemi della città.
Venerdì, 21 Novembre 2014 18:50

Da qui all’Eternit…

Scrive Marco Travaglio nel suo consueto fondo su “Il Fatto quotidiano” del 21 novembre 2014: “Diciamo subito che la Cassazione non era affatto obbligata dalla legge a dichiarare prescritto il reato di disastro colposo per il patron dell’Eternit, Stephan Schmidheiny, condannato in primo e secondo grado per la morte di 2154 persone…”.
Lunedì, 17 Novembre 2014 00:11

Chi non salta… Salvini è!

Sabato si è svolta a Roma la “Marcia delle periferie”, in teoria 62 comitati cittadini hanno protestato contro il degrado dei propri quartieri. Si aspettavano 10 mila persone ne sono arrivate solo un migliaio. In realtà si è trattato della nascita ufficiale di un nuovo soggetto politico: i fascioleghisti.
Giovedì, 06 Novembre 2014 12:48

Alfano ci sa fare con il gelato

Un gran polverone è stato scatenato dalle foto di “Chi”, che ritraggono il Ministro Marianna Madia, mentre mangia un gelato a bordo della propria auto e, soprattutto, dal titolo sessualmente allusivo che le accompagna. Innumerevoli i commenti bipartisan che ne deprecano il sessismo, la volgarità, il cattivo gusto e quant’altro ancora.
La biografia del neo ministro, pubblicata su Wikipedia, ci informa che Gentiloni è discendente della famiglia dei conti Gentiloni Silverj e che gli spettano i titoli di Nobile di Filottrano, Nobile di Cingoli e Nobile di Macerata.
Sabato, 25 Ottobre 2014 17:44

Renzi gioca all’otto

Il bonus elettorale di 80 euro per i redditi inferiori ai 1.500 euro mensili, gli 80 euro per le neomamme promessi nella trasmissione della D’Urso e gli 800mila posti di lavoro annunciati dal Ministro dell’Economia Padoan.
Venerdì, 17 Ottobre 2014 22:49

La furbizia di Renzi

A dispetto del cognome, nel romanzo del Manzoni, a Matteo Renzi sarebbe toccato il ruolo di Don Rodrigo, ovvero del personaggio per cui “questo matrimonio non s’ha da fare, né oggi né mai!” Solo che invece di farlo dire da un Bravo all’orecchio di Don Abbondio, si affida ad un disegno di legge.
Sabato, 11 Ottobre 2014 00:00

Sul ponte sventola… camicia bianca!

Matteo Renzi, il Premier in ammollo, mercoledì 8 ottobre, ha chiesto al Senato la “fiducia” in bianco e il Senato, prontamente, gliel’ha votata. Sul Job Acts in generale e sull’abolizione dell’articolo 18 in particolare, la sinistra PD ha sventolato l’ennesima bandiera bianca.
Venerdì, 03 Ottobre 2014 00:00

Ascesa e caduta di De Magistris

“Io dico che l’uomo è Uomo quando non è testardo. Quando capisce che è venuto il momento di fare marcia indietro, e la fa. Quando riconosce un errore commesso e se ne assume le responsabilità, paga le conseguenze, e cerca scusa. Quando riconosce la superiorità di un altro uomo e ce lo dice. Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura!”
Pagina 1 di 12

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni