Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Elena Pasquini

Elena Pasquini

Giornalista. Ha lavorato per le guide professionali del gruppo "Il Sole 24 Ore" come redattrice di Guida agli Enti Locali, Guida al diritto, Responsabilità e Risarcimento, Famiglia e Minori. Collaboratrice per i dorsi regionali del gruppo, ha avuto anche esperienze come articolista per il supplemento romano di Avvenire e come analista televisiva presso la Geca Italia. Appassionata di arti figurative, è stata assistente del corso di Storia e tecniche della Fotografia presso la Facoltà di Lettere dell'Università Roma Tre.

Venerdì, 07 Marzo 2014 20:29

Costruire case piccole è vietato

Il Comune può intervenire con proprio regolamento a fissare una dimensione minima dei propri alloggi in ossequio al principio di vivibilità.
Uno Stato membro che non possa trasferire un richiedente asilo verso lo Stato competente per l’esame della richiesta è tenuto a identificare un altro Stato membro competente. Allo stesso tempo, non è obbligato ad esaminare la domanda.
Venerdì, 08 Novembre 2013 17:07

Onorario solo a fine processo

Manifesta inammissibilità. Altrimenti detto, nessun appiglio possibile per permettere al legale di vedersi liquidato l’onorario in base alle norme vigenti all’inizio del procedimento e non calcolandolo sulle disposizioni entrate in vigore in “corso d’opera”.
Venerdì, 25 Ottobre 2013 12:47

La ragionevolezza dell’obbligo di esibizione

Il procedimento tributario non giustifica il diniego all’ostensione della cartella esattoriale.  Atti in mostra perché il contribuente ha diritto di difendersi.
Venerdì, 04 Ottobre 2013 16:30

L’ultima ruota del carro

Le cause di forza maggiore non esonerano le società per il trasporto ferroviario dall’indennizzo per non aver rispettato il contratto di viaggio sottoscritto con l’acquisto del biglietto.
Venerdì, 27 Settembre 2013 15:39

Gioco di carte tra appalti e cartelle

Il Consiglio di Stato (Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria, sentenza 20 agosto 2013 n. 20) fischia il fuori gioco per quelle imprese in gara (pubblica) che attendono l’accoglimento della propria richiesta di rateizzazione del debito tributario notificato tramite cartella esattoriale.
Venerdì, 06 Settembre 2013 15:25

Indennizzi in calcio d’angolo

Italia condannata a pagare la rivalutazione dell’indennità percepita per la contaminazione attraverso trasfusioni di sangue o somministrazione di emoderivati infetti. Sei mesi dalla sentenza definitiva entro i quali lo Stato italiano deve provvedere ad attuare la decisione. Il timer è già partito: nei prossimi tre mesi, se lo riterrà opportuno, l’Italia dovrà chiedere una revisione della sentenza emessa da Strasburgo o attivarsi per eseguire la pronuncia.
Sabato, 27 Luglio 2013 12:07

Tu chiamale se vuoi intersezioni

La chiamano Smart mobility, per raggruppare sotto un solo nome tutte le azioni volte a rendere il trasporto pubblico e privato più gestibile attraverso le tecnologie: gestisce la bigliettazione elettronica, la digitalizzazione di orari e percorsi, i varchi Ztl, i servizi informativi all'utenza sia in sede fissa che in mobilità.
La Corte Costituzionale non giustifica l'interesse economico dell'amministrazione statale all'espansione fiscale e dichiara fondata la questione sollevata dal tribunale di Firenze sull'articolo 23, comma 37, ultimo periodo, e comma 40, del decreto legge 6 luglio 2011 n. 98, perché non esistono interessi di rango costituzionale che possano giustificare il privilegio in caso di fallimento.
L’impresa resta in gara anche se manca il Durc. È compito dell’amministrazione acquisire in forma ufficiosa un documento di cui è in possesso. Il bando che prevede l’archiviazione della domanda qualora manchi il documento unico di regolarità contributiva va considerato illegittimo. Tre punti attorno ai quali si muove una recente sentenza del Consiglio di Stato e che richiama quanto è stato previsto dal cosiddetto “decreto del fare”.
Pagina 1 di 5

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni